Karina Cascella al veleno sui social: “Bisogna smettere di fare scaricabarile”

Karina Cascella al veleno sui social contro alcuni followers: “Bisogna smettere di fare scaricabarile e assumersi le responsabilità…”, cos’è accaduto

Karina Cascella al veleno sui social: "Bisogna smettere di fare scaricabarile"
Karina Cascella al veleno sui social: “Bisogna smettere di fare scaricabarile” (instagram)

Karina Cascella solo qualche settimana fa aveva vi avevamo parlato dei problemi di salute che l’avevano costretta ad un ricovero ospedaliero. Dopo i rumors poi smentiti sul presunto ritorno della donna a Uomini e Donne in veste di opinionista, la Cascella si è concessa un periodo di relax e vacanza col compagno e la figlia. La donna che per anni è stata al posto della Cipollari, al fianco dell’amico di sempre Gianni Sperti,  ha lasciato il suo lavoro di opinionista per dedicarsi maggiormente alla famiglia e alla figlia in particolare. Pare proprio che quindi la Cascella per ora non abbia intenzione di tornare in casa De Filippi. Dopo questo episodio la donna ha continuato il suo lavoro di mamma e di influencer, dedicandosi del tempo per una bella vacanza, come molti suoi colleghi d’altronde! E non ha certamente perso occasione per svelare cosa pensa del grande polverone alzatosi sui casi di Covid in Sardegna.

Karina Cascella al veleno sui social: “Bisogna smettere di fare scaricabarile”

La Cascella ha deciso, senza peli sulla lingua, di rivelare la propria opinione su quanto si sta dicendo intorno alla sardegna e a quanto sta accadendo nel mondo dello spettacolo. La donna vorrebbe infatti spezzare una lancia in favore dei suoi colleghi che sono andati in vacanza in Sardegna e sono risultati positivi al Covid. Il tutto è partito da alcune accuse che la donna ha ricevuto sotto un suo post su Instagram in cui appariva in vacanza a Riccione, ma qualcuno scambiando la piscina cristallina per il mar limpido Sardo, ha deciso di attaccarla…

Karina Cascella al veleno sui social: “Bisogna smettere di fare scaricabarile” (instagram)

A questo punto l’opinionista non ci ha più visto e ha risposto così: “Ieri c’è stata l’ennesima polemica. Ho pubblicato una foto con India, eravamo in piscina. C’erano gli scalini…Sono stata accusata. Non siamo in Sardegna, ma anche se fosse…? Adesso tutte le persone che vanno in vacanza in Sardegna devono essere definite degli untori? Io capisco bene la situazione, ma forse bisogna prendersela con chi comanda non con chi arriva. Sono basita. Era stato detto: fate le vacanze italiane, la gente le ha fatte. Non condivido le serate, perché sono stati degli incoscienti, ma c’è il mare più bello d’Italia. Forse era troppo presto per tornare alla normalità? Però è ora di smettere di fare lo scaricabarile e di assumersi la responsabilità delle proprie azioni“. In molti hanno condiviso il suo discorso e le hanno dato ragione, molti invece le hanno dato ancor più contro!