Maurizio Costanzo: “Per tenere lontano l’Alzheimer…”, il consiglio di un amico speciale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01

Maurizio Costanzo a C’è Tempo Per cita un consiglio di un amico speciale su come tenere lontano l’Alzheimer.

Maurizio Costanzo a C'è Tempo Per cita un consiglio di un amico speciale su come tenere lontano l'Alzheimer.
Maurizio Costanzo a C’è Tempo Per cita un consiglio di un amico speciale su come tenere lontano l’Alzheimer.

Maurizio Costanzo è uno dei protagonisti dello spin-off di Unomattina Estate, che si chiama C’è Posta Per.. in onda su RAI 1. Una trasmissione condotta da Beppe Convertini ed Anna Falchi che insieme ospitano uomini e donne che si trovano in una fase della vita che fa un po’ il resoconto degli anni trascorsi tra episodi di vita intima ed esperienza di vita lavorativa e professionale. Il giornalista e conduttore televisivo e radiofonico, marito della conduttrice televisiva Maria De Filippi in collegamento in diretta da Roma, si racconta. Parlerà di momenti dedicati alle esperienze professionali in particolare quelli legati al mondo radiofonico e  televisivo, come quella volta in cui ha mentito sul suo aspetto fisico o di quando ha fatto la sua prima intervista televisiva :”Non ricordo la mia primissima intervista, ne ho fatte diverse di interviste anche in radio ma la prima intervista “importante” l’ho fatta in televisione con Andreotti che era allora presidente del consiglio. Ero affascinato da Andreotti, perchè mi confidò di aver fatto la dichiarazione d’amore alla moglie al cimitero, non era male come ambientazione!” 

Maurizio Costanzo, un caro amico mi rivela il segreto per tenere lontano l’Alzheimer

L’intervista prosegue e Maurizio Costanzo, il conduttore televisivo del programma Maurizio Costanzo Show, continua a raccontarsi e questa volta lascia un po’ di spazio agli affetti familiari, facendo una dichiarazione d’amore alla moglie Maria De Filippi con la quale fra pochi giorni festeggeranno le nozze d’argento e manda un messaggio d’amore ai propri nipotini che vorrebbe tanto vedere più spesso perchè a causa del Covid-19 e del conseguente lockdown hanno perso tanto tempo da poter trascorrere insieme. “Sono molto importanti i nipoti per i nonni, perché ci danno il senso della continuità” – dice Costanzo. Riallacciandoci all’attuale situazione devastata dal Coronavirus, che ha portato scompiglio anche nel mondo dello spettacolo, il conduttore televisivo in un’intervista per il Corriere Della Sera fa sapere che è pronto per mettersi al timone di un nuovo progetto televisivo che lo vedrà alla conduzione di un nuovo programma che andrà in onda su Rai 2 intitolato “Rai, storie di un’italiana”, viaggio tra i reperti che hanno fatto la storia del servizio pubblico. Il conduttore televisivo italiano non si ferma mai insomma, ed a questo proposito cita il consiglio, che ha evidentemente seguito,  del caro amico Piero Angela: “pensa sempre a progetti nuovi, così l’Alzheimer scappa”.
Facciamo quindi un in bocca al lupo a Maurizio Costanzo per questa nuova esperienza.

RC