Daydreamer, splendida notizia in arrivo: i fan possono gioire

Splendida notizia in arrivo per i fan di Daydreamer, c’è un’importante novità: di seguito vi raccontiamo di cosa stiamo parlando

daydreamer notizia
Daydreamer, splendida notizia in arrivo per i fan (Fonte: Screen Mediaset Play)

Daydreamer – Le ali del sogno è una serie televisiva turca trasmessa in Italia dal 10 giugno 2020 su Canale 5. La storia ruota attorno a Sanem Aydın, giovane donna originaria di Istanbul che sogna di diventare una scrittrice e di vivere nelle Galapagos. Quando la sua famiglia la porta a credere che verrà promessa al suo vicino Muzaffer se non riuscirà a trovare un lavoro stabile, la ragazza inizia a lavorare in una grande azienda pubblicitaria chiamata Fikri Harika, grazie a sua sorella Leyla, che è la segretaria di Emre Divit, secondo figlio del proprietario. La serie televisiva ha avuto un enorme successo su Canale 5, accompagnando l’estate dei telespettatori italiani. I fan si sono affezionati alle vicende di Sanem, interpretata da Demet Ozdemir, e di Can Divit, interpretato da Can Yaman. L’attore è amatissimo dalle donne del nostro paese e per lui potrebbe esserci un glorioso futuro nella televisione italiana.

Daydreamer, splendida notizia in arrivo: gioiscono i fan

La serie televisiva turca ha accompagnato gli italiani dal 10 giugno. Con l’arrivo dell’autunno la fiction potrebbe andare in vacanza. La serie, però, ha riscosso un successo quasi ‘esagerato’ su Canale 5, tanto che la rete del Biscione ha preso una decisione molto importante. Come si legge sul portale di Davide Maggio, infatti, la fiction non andrà assolutamente in vacanza. Le puntate, infatti, proseguiranno fino al 4 settembre. Dal 7 settembre, infatti, tornerà Uomini e Donne su Canale 5, ma la serie sarà proposta, lunedì stesso, in prima serata su Canale 5.

Una notizia splendida, ma non è assolutamente l’unica: la serie televisiva, infatti, andrà in onda anche il sabato, prima della consueta puntata di Verissimo. I fan sicuramente saranno felici di seguire le vicende di Sanem e Can anche in autunno.