Lutto per Imma Polese, messaggio da brividi per la mamma: “Ho imparato da lei”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:25

Donna Imma Polese sfoga su Instagram il suo dolore per la scomparsa della madre: un lutto che lascia un vuoto incommensurabile.

Imma Polese lutto
Lutto per Imma Polese, su Instagram il dolore per l’addio alla madre (Instagram)

A seguito dello tsunami che ha travolto il famoso “Castello Delle Cerimonie”, alias Hotel La Sonrisa di Sant’Antonio Abate nel quale nelle scorse settimane è scoppiato un focolaio di Covid, la madre di Imma Polese e vedova di Don Antonio, il Boss Delle Cerimonie, è venuta a mancare pochi giorni fa, vittima anche lei del maledetto virus. Rita Greco era stata infatti contagiata dopo essere venuta a contatto con un dipendente della struttura poi risultato positivo al tampone. La figlia Imma Polese sta così attraversando un lutto gravissimo e proprio oggi ha pubblicato sul suo profilo Instagram delle parole piene di amore per la sua cara mamma.

Imma Polese, su Instagram la dedica alla cara mamma scomparsa

Parole strazianti quelle della figlia di don Antonio, che com’è comprensibile, in questo momento sente di aver perso, insieme alla mamma, anche il faro della sua vita. Ma vediamo quali parole ha rivolto Imma a sua madre: “La mia bellissima mamma non ce l’ha fatta. Ho un vuoto incolmabile nel cuore, spezzato da un’assenza pesante come un macigno. Mi mancheranno la sua forza, il suo sorriso, i suoi occhi verdi, la sua riservatezza. Se n’è andata via la mia costante ispirazione, il libro pieno di pagine da cui ho imparato a essere mamma, figlia e una donna forte, proprio come lei. Cercherò di alleviare il dolore con il suo ricordo, pensandola lì in cielo, insieme al mio amato papà, mentre, insieme, fanno il tifo per me, per tutti noi”.

Imma Polese lutto
Imma Polese, le strazianti parole dedicate alla madre su Instagram (Instagram)

Infine, Imma Polese ha sentito il bisogno di ringraziare tutto il suo pubblico che ogni giorno le dimostra un grande affetto: “Grazie a tutti per le parole d’affetto e per la vicinanza. Continuerò a nutrirmi dell’amore di tutti quanti voi, che spero vediate in me un po’ di lei”.

L.C.