Belen Rodriguez, come è arrivata in Italia? La storia dei contratti e il ‘visto’

Belen Rodriguez è la showgirl più amata della tv italiana. Ma volete sapere come è arrivata in Italia dalla sua terra, l’Argentina? Ve lo raccontiamo noi!

Belen Rodriguez Italia
Belen Rodriguez, la storia del suo arrivo in Italia e i problemi col ‘visto’ (Instagram)

Tutti la conoscono, tutti ne parlano: Belen Rodriguez è ad oggi un’icona del panorama televisivo italiano, anche se lei di italiano ha solo i bisnonni. Già, perchè la bella Maria Belen Rodriguez Cozzani in realtà è nata e cresciuta dall’altra parte del mondo, esattamente in Argentina. Nata infatti a Buenos Aires, il 20 settembre 1984, inizia a lavorare a diciassette anni come modella. Dopo aver ottenuto il diploma presso un liceo artistico di Buenos Aires nel 2003, si iscrive alla Facoltà di Scienze della comunicazione e dello spettacolo per poter realizzare il suo sogno, quello di poter lavorare nel mondo della moda e dello spettacolo. E non si può dire che non ci sia riuscita: presentatasi ad un casting dell’agenzia di modelle “Elite”, viene scelta insieme ad altre 14 tra cinquemila ragazze! E proprio grazie al contratto con l’agenzia, sbarca in Italia, dove l’aspetteranno molti marchi di intimo e costumi da bagno di cui sarà testimonial come Yamamay e tante passerelle. Da lì a ritagliarsi uno spazio sempre maggiore in tv, il passo è stato breve: decine e decine i programmi a cui Belen ha lavorato, sia nella veste di semplice valletta che come conduttrice a tutti gli effetti. Da ricordare, a questo proposito, le sue due partecipazioni al Festival di Sanremo edizioni 2011 e 2012, dove ha affiancato, insieme ad Elisabetta Canalis, Gianni Morandi. Travagliatissima la sua vita amorosa, costellata di fidanzati famosi come il calciatore Marco Borriello, il controverso Fabrizio Corona, il ballerino e showman Stefano De Martino (con cui è stata sposata, separata, risposata e riseparata), il campione di moto Andrea Iannone e tanti flirt, veri o presunti. La bellissima Belen ha due tatuaggi: una farfalla (che destò scalpore proprio sul palco di Sanremo) e una luna con due stelline (uguale a quello di sua sorella Cecilia).

Belen Rodriguez, come è arrivata in Italia dall’Argentina? Ecco la storia del suo percorso

Come quasi tutti gli argentini, Belen ha origini italiane, più precisamente napoletane. Ciononostante, secondo diverse fonti dal web, la bella argentina, al suo arrivo in Italia, ha un permesso di soggiorno che le permette solamente di fare la modella: è per questo che inizialmente la sua carriera non riesce a decollare in tv, essendo sprovvista del pass per lavorare in televisione la sua figura fa fatica ad effermarsi nello show-biz, sebbene già dopo il primo anno trascorso in Italia non le mancassero le proposte: viene infatti notata da un agente televisivo ma per ruoli marginali, come quello di gatta nera alla trasmissione “Mercante in fiera” (Italia Uno), la schedina a “Quelli del calcio” (Rai Due), la primadonna a “Controcampo”. In quel periodo la splendida Rodriguez supera praticamente tutti i provini a cui partecipa, ma puntualmente tutto resta in nulla di fatto perché non esistono i termini di garanzia contrattuale. Il suo permesso di soggiorno scade proprio quando viene confermata e questo ostacola la conclusione di tanti contratti per la televisione.

Belen Rodriguez Italia
Belen Rodriguez, la storia del ‘visto’ quando è arrivata in Italia (Instagram)

Insomma, anche Belen ha incontrato le sue difficoltà lungo la strada verso il successo, perciò si può dire che la bellissima sudamericana rappresenti, al di là di tutto, anche un ottimo esempio di tenacia e determinazione.

L.C.