‘Dove Sono Oggi’, Karin Bonucci a 4 anni da Uomini e Donne: “Ora vorrei il trono”, duro affondo a Eleonora Rocchini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:30

‘Dove Sono Oggi’, Karin Bonucci si racconta ai microfoni di Sologossip a 4 anni dall’esperienza a Uomini e Donne: “Ora vorrei il trono”, il duro affondo a Eleonora Rocchini.

Karin Bonucci Uomii Donne
‘Dove Sono Oggi’, Karin Bonucci si racconta 4 anni dopo l’esperienza a Uomini e Donne: “Ora vorrei il trono”, dure parole su Eleonora Rocchini

Karin Bonucci ha partecipato a Uomini e Donne per due volte, nel 2016 e nel 2018, ma è la sua prima esperienza nel programma ad averla fatta conoscere e apprezzare dal grande pubblico. Ancora giovanissima e in procinto di diplomarsi al liceo linguistico, Karin si presentò alla ‘corte’ di Oscar Branzani, vivendo una breve ma intensa esperienza, terminata purtroppo con una delusione. Il tronista, infatti, preferì a lei Eleonora Rocchini, con cui ha avuto una lunga e travagliata storia, chiusasi definitivamente pochi mesi fa. Oggi Eleonora è di nuovo felice accanto a Nunzio Moccia, ex fidanzato di Dalila Branzani, sorella di Oscar. Un ‘intrigo’ che non è certo passato inosservato e che Karin ha commentato oggi ai nostri microfoni. Intervistata in esclusiva per la rubrica ‘Dove sono oggi’, la Bonucci ha parlato della sua duplice esperienza a Uomini e Donne (la seconda volta partecipò come corteggiatrice di Mariano Catanzaro) e di come si svolge adesso la sua vita, tra lavoro e amore: ecco le sue parole.

‘Dove Sono Oggi’, Karin Bonucci si racconta 4 anni dopo l’esperienza a Uomini e Donne

  • Ciao Karin, la prima volta che sei stata a Uomini e Donne eri giovanissima: come mai hai deciso di partecipare al programma?

“Sì, ho partecipato a Uomini e Donne 4 anni fa ed ero veramente giovane, frequentavo ancora il quinto anno di Liceo Linguistico. L’ho fatto perché mi ero lasciata da circa un anno col mio ex, avevo avuto solo una relazione e ho pensato che fosse il caso di conoscere una nuova persona che mi stesse accanto, per credere di nuovo nei sentimenti”.

  • In questi anni dopo la scelta hai mai più sentito Oscar, anche solo per un chiarimento? Ed Eleonora?

“No, non c’è stato modo, io sono partita per Londra subito dopo la fine del programma. Dopo Londra sono tornata in Italia e ho vissuto e lavorato a Milano, dove ho seguito l’apertura di un ristorante importante. Eleonora non l’ho più sentita e non ci tengo affatto. Io sono cresciuta in questi 4 anni e, ripensando o rivedendo le immagini, trovo terribile il modo in cui mi ha trattato durante quei due mesi di trono. Se la vedessi adesso, sinceramente, non so come reagirei. Sicuramente non bene”.

  • Ieri Eleonora ha pubblicato le prime immagini col suo nuovo fidanzato Nunzio Moccia: cosa pensi di tutta questa vicenda e della fine della sua storia con Oscar?

“Devo dirti la verità, non ho seguito più di tanto la loro storia. Sono stata parecchio indaffarata, ho cercato di crearmi una mia strada e una mia carriera, quindi sto lavorando molto su me stessa e non ho tempo, né voglia, di farmi gli affari degli altri. Non so le cose, però sicuramente ho sentito fin da subito che lei non è mai stata sincera. E’ una persona molto calcolatrice e il fatto che abbia sempre attaccato gli altri con grande naturalezza dimostra il suo modo di essere. Non gliene si può fare neanche una colpa. Ho visto le nuove immagini con Nunzio, di questa vicenda penso che sia una grandissima ‘tarantella’ e che lei sia una grandissima ‘furbacchiona’. Da un lato le stringo anche la mano, perché è stata dieci passi avanti a tutti noi. Sapeva perfettamente come, dove e perché muoversi, non credo che sia una persona spontanea come dice. Se devo dirti la verità, penso che sia tutta un po’ una pagliacciata”.

  • Come mai hai deciso di tornare una seconda volta a Uomini e Donne?

“Sono tornata perché volevo ritentare dopo essermi fatta prendere un po’ in giro la prima volta, anche perché non ero riuscita a dimostrare veramente chi sono. Anche la seconda volta però non è andata, perché mi sono resa conto che la persona che corteggiavo (Mariano Catanzaro ndr.) non era il mio prototipo di ragazzo. E’ stato un grande errore, infatti poi mi sono anche ritirata”.

  • In che rapporti sei rimasta con la redazione? 

“Devo dire che non li sento da parecchio, ma ho sempre avuto un bellissimo rapporto con tutti loro, specialmente con Chiara, che mi ha aiutato tanto anche a livello di crescita personale. Nonostante tutto, a soli 19 anni è stata una bella esperienza”.

  • C’è qualche episodio con Maria De Filippi che ricordi in particolare? Ti ha mai dato consigli o fatto ‘ramanzine’?

“Ricordo di quando l’ho salutata e le ho regalato un profumo per ringraziarla di tutto. Ricordo anche di una volta in cui, presa dal nervosismo, persi un po’ le staffe e iniziai a urlare che a me il programma non serviva affatto e che se avessi voluto diventare famosa, lo avrei fatto anche in altri modi. Probabilmente non è stata contenta di quel mio sfogo, o forse ha capito che era dovuto solo alla situazione pesante che stavo vivendo. Consigli particolari non me ne ha dati, anche perché non avevamo un contatto molto diretto”.

Karin Bonucci oggi
Uomini e Donne, com’è oggi Karin Bonucci (Fonte foto: Instagram)

Karin e la sua vita di oggi: amore e progetti futuri

  • In che modo Uomini e Donne ha cambiato la tua vita?

“Beh, mi ha resa single per sempre a quanto pare! (ride, ndr) Continuo ad avere un sacco di ragazzi ‘no’, io li chiamo ‘ragazzi fantasma’. Spero che possa ancora cambiarla la mia vita, magari un domani”.

  • Come va adesso la tua vita lavorativa e sentimentale?

“A livello lavorativo sono molto soddisfatta. Sto lavorando per la catena di alberghi di lusso ‘Four Seasons’ e ho il ruolo di Assistant Manager di un ristorante. Dopo aver lavorato a Milano, ora ho preso parte alla nuova apertura a Il Cairo. Ora mi trovo qui e sono molto impegnata. A livello sentimentale non ho nulla, ho solo me stessa! (ride, ndr)”

  • Torneresti a Uomini e Donne?

“Sinceramente sì, ci tornerei, però magari come tronista. Dopo aver lavorato tanti anni su me stessa e aver capito davvero chi sono, cosa voglio e cosa mi piace, vorrei finalmente qualcuno che apprezzasse le mie qualità e venisse lì a cercarmi. Diciamo che non sarebbbe male sperare di rincontrare il Principe Azzurro”.

  • Come ti vedi tra 10 anni?

“Tra 10 anni spero di essere ancora più donna, magari con dei bambini e un marito. In dieci anni possono succedere tantissime cose, ma sicuramente spero di vedermi con una bella famiglia e con qualcuno che si prenda cura di me”.