Romina Power, l’urlo di rabbia: “Voglio che la polizia lo sappia”, cos’è successo

Romina Power è sempre stata una donna molto sensibile e comprensiva nei confronti di tutti e anche questa volta non è rimasta in disparte: “Voglio che la polizia lo sappia”.

Romina Power e l'urlo di rabbia
Romina Power: “Voglio che la polizia sappia”. fonte instangram

Romina Power è una delle cantanti più amate ed ascoltate di tutti i tempi. Cresce in Messico e dopo la morte del padre si trasferisce insieme con la sorella dalla nonna che si prenderà cura di loro. A nove anni le due sorelle si trasferiscono con la mamma e il suo nuovo compagno in Italia. Del nostro paese era innamorato anche il padre naturale di Romina, che scelse per lei questo nome in onore della Città Eterna. Nel 1967 avviene l’incontro che avrebbe cambiato la sua vita, quello con Albano. Romina Power esordisce come cantante nel 1969. Con il giovanissimo cantante nasce un sodalizio musicale da cui saranno prodotti alcuni dei più grandi successi della musica italiana degli anni Settanta. I due vivono una bellissima storia d’amore che giunge al matrimonio e alla nascita di quattro figli. Ma dopo anni passati insieme la coppia più amata si separa. Oggi i rapporti fra i due sono ancora positivi e più delle volte compiono insieme a cantare. Romina Power è sempre stata una donna dalla forte personalità e soprattutto sensibile e apprensiva, e negli ultimi giorni ha espresso tramite il suo profilo instangram la sua rabbia: “Voglio che la polizia lo sappia“, vediamo cos’è successo.

Romina Power e l’urlo di rabbia: “Voglio che la polizia americana lo sappia”

La cantante sempre attenta non è riuscita a rimanere in disparte dopo gli ultimi eventi che hanno coinvolto Jacob Blake, il 29enne afroamericano colpito da sette colpi di pistola alla schiena e ha lanciato il suo urlo di rabbia.

Romina Power: "Voglio che la polizia sappia"
Romina Power, l’urlo di rabbia:”Voglio che la polizia sappia ” fonte instangram

Romina Power di fronte agli eventi che si sono verificati domenica scorsa durante un tentativo di fermo a Kenosha, ha deciso di dire la sua e sbotta su instangram con un post dai toni forti, pubblicando una foto con la scritta “Black Lives Matter“.  E scrive:”Voglio che la polizia americana lo sappia. Dopo ancora un altro attacco alla schiena”, il riferimento del messaggio postato rappresenta un vero e proprio grido di aiuto e di rabbia nei confronti di tutti gli avvenimenti raccapriccianti che sono accaduti in America. I sette colpi che Jacob Blake ha ricevuto hanno portato alla perdita delle gambe, infatti,il ragazzo è paralizzato dalla vita in giù. Una terribile tragedia che ha colpito Romina Power e il mondo intero, scosso per l’accaduto.

Segui anche il nostro canale instangram—>> clicca qui 

M.B