Chiara Ferragni, interrotti i rapporti con il socio: cambiamenti in azienda

Chiara Ferragni, decide di interrompere i rapporti con il socio: cambiamenti in azienda, possibile guerra in arrivo per la TBS Crew…

Chiara Ferragni, interrotti i rapporti con il socio: cambiamenti in azienda
Chiara Ferragni, interrotti i rapporti con il socio: cambiamenti in azienda (instagram)

Chiara Ferragni è una vera e propria una macchina di business e di tendenze. Non per nulla è tra le influencer più importanti al mondo e sicuramente l’Italiana più influente al Mondo. Siamo da sempre abituati a vedere tutto della sua vita frenetica, vissuta tra l’Italia e States, dove ha trascorso gli ultimi anni e dove ha dato alla luce suo figlio Leone. Tantissimi impegni lavorativi accantonati a causa del virus le hanno però dato la possibilità di trascorrere del tempo in compagnia del marito Federico e del figlio. Proprio in questo periodo il suo film è stato decretato come il docufilm più visto nella storia del cinema e ha ricevuto la candidatura anche al prestigiosissimo ‘Nastro D’Argento’. Adesso che l’emergenza sta lentamente rientrando La Ferragni è di nuovo in giro per l’Italia alle prese con il suo lavoro, e proprio in merito alla TBS Crew ci sono delle importantissime novità.

Chiara Ferragni, interrotti i rapporti con il socio: cambiamenti in azienda

Chiara Ferragni è alle prese con alcune questioni legate alla sua azienda TBS Crew, che sappiamo essere una e-commerce conosciuta in tutto il globo. Pare infatti che la donna abbia deciso di ‘estromettere’ uno dei suoi soci di minoranza, per prendere il massimo controllo della e.commerce. Stando a quanto riportato dal quotidiano ‘Repubblica’, in casa TBS Crew, ci sarebbero un po di problemi legati all’attuale gestione di alcune quote di minoranza del gruppo.

Stando a quanto riportato dal quotidiano, Chiara avrebbe deciso di interrompere i rapporti di licenza con uno dei soci di minoranza. Il socio in questione è Pasquale Morgese, imprenditore pugliese che controlla il 45% di TBS Crew. La TBS per chi non lo sapesse è la società che controlla il blog The Blonde Salad. Il motivo di tali screzi tra i due sarebbero principalmente di tipo economico. Nonostante gli introiti, i contratti sarebbero economicamente svantaggiosi e le royalties in calo. Tutto questo e sicuramente altri fattori ancora non noti avrebbero indotto l’influencer e imprenditrice digitale, a valutare le varie opzioni. Il consigliere di amministrazione di Serendipidy, Fabio Damato, ha spiegato che gli accordi per la produzione di scarpe e accessori con Mofra e N1 di proprietà di Pasquale Morgese, sono stati rescissi con il pagamento di una penale di 4 milioni.