Avete mai visto la casa di Carlo Cracco? Che spettacolo, tutti i dettagli

Avete mai visto la casa di Carlo Cracco? Un vero spettacolo, tutti i dettagli dell’appartamento costruito a Milano.

Avete mai visto la casa di Carlo Gracco? un vero spettacolo
Avete mai visto la casa di Cracco? tutti i dettagli. fonte instangram

Carlo Cracco è divenuto celebre nel mondo televisivo per aver condotto dal 2011 al 2017 la famosa trasmissione culinaria MasterChef Italia accanto a Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e Bruno Barbieri. Lo chef si è tuffato sin da adolescente nel mondo della cucina frequentando l’istituto alberghiero. A soli 21 anni, si era già allontanato dalla sua casa a Vicenza per andare a Milano e collaborare con lo chef Gualtiero Marchesi, uno dei più grandi chef italiani. Dopo questa prima collaborazione, la carriera di Cracco è tutta in salita ed oggi gode della stima di tutti i suoi colleghi. Da tre edizioni ha abbandonato MasterChef e l’abbiamo visto alla conduzione di Hell’s Kitchen Italia. Al momento non ci è dato sapere se ci sarà un seguito, anche se i suoi fan aspettano entusiasti di vederlo scendere in campo. Lo chef ha uno stile tutto suo, molto particolare, sfornando piatti straordinari, ma non solo, anche nel privato dimostra di avere gran classe, soprattutto nell’appartamento costruito a Milano. Avete mai visto la casa di Carlo Cracco? Un vero spettacolo, vi sveleremo alcuni dettagli interessanti che vi sorprenderanno.

Avete mai visto la casa di Carlo Cracco? I dettagli incantevoli

Carlo Cracco, com’è noto, è uno chef molto apprezzato e seguito, grazie alla classe ed eleganza che riesce a riportare nei suoi piatti, ma non solo, anche nel suo appartamento è possibile vedere fin da subito i dettagli particolari.

Avete mai visto la casa di Carlo Gracco? Un vero spettacolo
Avete mai visto la casa di Carlo Cracco? tutti i dettagli particolari della sua dimora.

Si tratta di un attico costruito a Milano, e presenta un’area dedicata ai suoi figli, con videogame e console, ma è anche posizionato un biliardino, un tocco molto vintage. Uno stile sicuramente tanto moderno, con pareti verdi che illuminano la sala. Per quanto riguarda la cucina, anch’essa moderna, presenta una predominanza di bianco e acciaio. Ma la zona che Carlo Cracco preferisce non è certa quella, dato che lo chef almeno in casa ha deciso di dedicarsi molto più ai suoi figli, grazie allo spazio organizzato tutto per loro, considerato per l’uomo il suo angolo di paradiso.

  • Segui anche il nostro canale instangram—>> clicca qui

M.B