Catherine Spaak, accuse choc: televisione e cinema tremano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:31

Catherine Spaak, in un’intervista al settimanale Gente, pronuncia accuse choc, facendo nomi e cognomi: televisione e cinema tremano

catherine spaak accuse choc
Catherine Spaak, accuse choc: dichiarazioni veramente forti dell’attrice (Fonte: Getty)

La Spaak è stata un’icona di bellezza e una diva cinematografica negli anni sessanta e settanta. Arrivata in Italia dal Belgio, figlia di un’intera famiglia d’arte, l’attrice esordisce nel 1960 con Dolci inganni di Alberto Lattuada, che condizionerà i suoi ruoli successivi, incentrati sullo stereotipo di un’adolescente spregiudicata. Nello stesso tempo esordisce anche nel mondo della musica, pubblicando i suoi primi 45 giri. Alcuni divennero successi da Hit parade, grazie anche alla promozione nei varietà televisivi del sabato sera del quale fu spesso ospite. Negli anni settanta inizia la sua carriera da giornalista, collaborando per testate importanti a livello nazionale come il Corriere della Sera, Il Mattino e Tv Sorrisi e Canzoni. Negli anni ottanta, invece, esordisce come conduttrice televisiva nel programma Forum di Rete 4.

Catherine Spaak, confessioni choc: accuse davvero forti

La carriera dell’attrice è stata ricca di successi, ma di certo non semplice. La Spaak, in un’intervista al settimanale Gente, ha svelato tutti i soprusi subiti in questi anni, scoprendo il vaso di Pandora con nomi e cognomi all’interno. L’attrice ha dichiarato di aver ricevuto avance, spesso anche molto volgari, da registi del calibro di Mario Monicelli o addirittura Ugo Tognazzi. Su quest’ultimo racconta: “Appena salita sulla sua auto mi mise le mani addosso. Io urlai. Lui frenò, aprì la portiera e mi scaraventò fuori”. La Spaak ha dichiarato di aver ricevuto avance anche quando era legata a Johnny Dorelli, con il quale è stato sposata per sette anni ed ha avuto un figlio. Trattamento ingiurioso anche a Mediaset, dove, secondo quanto racconta l’attrice, fu sostituita alla guida di Forum perchè non accettò le avance di un uomo potente. Sulla sua partecipazione all’Isola dei Famosi, avvenuta nel 2015, racconta: “Ero stata ingannata. Mi avevano prospettato una partecipazione più intimista. Per fortuna non erano previste penali nel mio contratto”. L’attrice abbandonò il programma dopo la prima puntata, dichiarando: “Mi trovo davvero in grande difficoltà, lo sono stata sin dall’inizio e devo dire che, quando una settimana fa abbiamo preso questa barca sotto la pioggia per raggiungere l’Isola, non sapendo neanche cosa ci sarebbe successo, sono stata molto male”. La produzione ovviamente non oppose resistenza e consentì all’attrice di ritirarsi dal gioco.

catherine spaak accuse
La Spaak è stata un’icona di bellezza negli anni sessanta e settanta (Fonte: Getty)

Cosa succederà dopo le dichiarazioni dell’attrice belga naturalizzata italiana? La Spaak ha fatto nomi e cognomi, scomodando anche personalità importanti della storia del cinema italiano. L’attrice ha attaccato anche una rete, quella del Biscione, che a questo punto potrebbe essere costretta a difendersi.