‘L’ora della Verità’, Caterina Murino svela un inedito retroscena: parole inaspettate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:43

‘L’ora della Verità’, Caterina Murino svela un inedito retroscena sulle riprese dell’amatissimo telefilm: le sue parole sono inaspettate, ecco cosa ha raccontato l’attrice.

L'ora della Verità Caterina Murin
‘L’ora della Verità’, Caterina Murino svela un inedito retroscena sul suo personaggio: “Il regista non voleva…”, parole inaspettate

Manca ormai pochissimo alle ultime, attesissime, puntate del telefilm ‘L’ora della Verità’, in onda su Canale 5. Lo sceneggiato francese, diretto dal regista Claude-Michel Rome, è ispirato al romanzo di Michel Bussi ‘Le Temps est Assassin’ e racconta la difficile storia di Clotilde Idrissi, interpretata da Mathilde Seigner, la quale torna in Corsica 25 anni dopo il terribile incidente che ha coinvolto lei e la sua famiglia quando aveva solo 16 anni. Nell’incidente, la donna ha perso i genitori e il fratello, rimanendo l’unica superstite. Tornata in Corsica insieme al marito e alla figlia per affrontare quel terribile lutto, Clotilde comincia ad avere strani incidenti e riceve addirittura una lettera firmata da sua madre Palma, interpretata dall’italiana Caterina Murino. Si tratterà di un evento soprannaturale o dell’incredibile scoperta che sua madre è ancora viva? In attesa delle ultime due puntate che chiariranno la situazione, Caterina Murino ha raccontato a ‘Famiglia Cristiana’ un retroscena inedito e del tutto inaspettato sul suo personaggio: ecco le sue parole.

‘L’ora della Verità’, Caterina Murino svela un inedito retroscena sul suo personaggio: ecco le sue parole

Caterina Murino è una delle protagoniste della fiction francese ‘L’Ora della Verità’, in onda su canale 5. Affermata e amatissima attrice italiana, Caterina interpreta Palma Idrissi, madre della protgonista Clotilde. Intervistata dalla nota rivista  ‘Famiglia Cristiana’, la Murino ha raccontato un inedito retroscena sul suo personaggio, svelando che il regista della fiction, Claude-Michel Rome, non ha voluto assolutamente che lei leggesse il romanzo ‘Le Temps est Assassin’, a cui è ispirato il telefilm, prima delle riprese. Il motivo? E’ lei stessa a spiegarlo: “Avrei voluto leggere i romanzi di Mussi quando ho ottenuto quel ruolo”, ha raccontato, “ma il regista non ha voluto che lo facessi  prima delle riprese perché la sceneggiatura è un po’ diversa e non voleva che fossi influenzata”.

L'ora della Veritàà Caterina Murin
‘L’ora della Verità’, Caterina Murino e il post pubblicato su Instagram a poche ore dall’attesissima ultima puntata del telefilm

In attesa del finale previsto per questa sera, 6 settembre, Caterina non ha voluto dare anticipazioni, lasciando il pubblico nella totale insicurezza su quello che accadrà negli ultimi episodi, nei quali Clotilde scoprirà finalmente se gli strani eventi accaduti dal suo ritorno in Corsica abbiano una matrice soprannaturale o se nascondano un’incredibile verità, ovvero che sua madre è ancora viva a 25 anni dal terribile incidente. Voi cosa pensate?