Coronavirus | Silvio Berlusconi, arriva il bollettino medico odierno: ‘Parametri rassicuranti’

‘Parametri Rassicuranti’ quelli di Silvio Berlusconi: le condizioni di salute del politico spiegate dal suo medico personale, il dottor Zangrillo.

Coronavirus | Silvio Berlusconi, arriva il bollettino medico odierno: 'Parametri rassicuranti'
Coronavirus | Silvio Berlusconi, arriva il bollettino medico odierno: ‘Parametri rassicuranti’

Silvio Berlusconi, quali sono le sue condizioni di salute? In questi ultimi giorni stiamo tutti seguendo il percorso di cura e di guarigione del leader di Forza Italia ricoverato dal 2 settembre all’ospedale San Raffaele di Milano dopo aver contratto il Coronavirus. Insieme a lui sono inoltre risultati positivi al Covid-19 anche i figli Luigi, Barbara e Marina. L’ex premier dapprima asintomatico ha poi iniziato a manifestare dei leggeri sintomi della malattia, ecco allora che si è ritenuto necessario tenerlo sotto osservazione e ricoverarlo in ospedale data l’età, nonostante il buon caro Silvio si mantenga sempre giovane, ed alcune malattie pregresse. Fortunatamente la situazione non è mai risultata particolarmente difficile, l’ex Premier respira in piena autonomia e non necessita di particolari prestazioni, come ha dichiarato qualche giorno fa il responsabile del laboratorio di microbiologia dell’ospedale San Raffaele, Massimo Clementi. Oggi a parlare ancora una volta è il suo medico personale, il dottor Zangrillo, che ci informa sulle condizioni di salute di Silvio Berlusconi tramite il bollettino medico odierno. Scopriamo cosa ne è emerso.

Silvio Berlusconi, arriva il bollettino medico; parla il dottor Zangrillo: “Parametri rassicuranti”

Un quadro clinico in costante evoluzione quello dell’ex premier, e soprattutto una situazione che sembrerebbe fortunatamente stabile : “Oggi, martedì 8 settembre 2020, possiamo confermare l’osservazione di un quadro clinico in costante evoluzione favorevole. Tutti i parametri clinici ed ematochimici monitorati sono rassicuranti– queste le parole del medico personale del signor Berlusconi, il dottor Zangrillo il quale ci informa che le condizioni del Cavaliere appaiono in miglioramento. Dovrebbe inoltre chiudersi qui, tra oggi e domani, la “fase 1” della malattia, secondo quanto si apprende dal quotidiano La Repubblica; l’infezione dovrebbe cominciare ad arrestarsi.

Silvio Berlusconi, parla il dottor Zangrillo : "Parametri rassicuranti"
Silvio Berlusconi, parla il dottor Zangrillo : “Parametri rassicuranti” Fonte Foto: Getty Images

Scopriremo se l’ex premier potrà essere dimesso e tornare a casa, dove quasi sicuramente dovrà continuare a curarsi per negativizzarsi totalmente dal Covid, solo dopo i prossimi giorni in cui si cercherà di capire se Silvio Berlusconi è completamente fuori dalla fase più rischiosa.