Episodio drammatico per il giudice di MasterChef: veri e propri attimi di terrore

Il giudice di MasterChef, Giorgio Locatelli e sua moglie, Plaxy Exton sono stati protagonisti di un episodio drammatico, veri e propri attimi di terrore: scopriamo i dettagli.

 

Giorgio Locatelli episodio drammatico
Giorgio Locatelli, la moglie Plaxy Exton racconta l’episodio drammatico (fonte Instagram)

Giorgio Locatelli è uno dei giudici di MasterChef, programma culinario in onda su Canale 8 e seguitissimo dai fan. Nato a Corgeno, la sua carriera sembra scritta dal destino fin dall’infanzia: la sua famiglia, infatti, possedeva un ristorante stellato. Da giovane si trasferisce prima a Londra e poi a Parigi, per perfezionare la sua arte e proprio nella capitale Britannica apre il suo ristorante Zafferano, che guadagna una stella Michelin. Seguiranno poi molti altri locali in giro per il mondo e una serie di documentari per la BBC in cui spiega l’arte e la tradizione della cucina italiana. Proprio a Londra, Giorgio Locatelli incontra quella che sarà la compagna della sua vita, Plaxy Exton, nel 1989, quando ancora non conosceva bene la lingua ed era uno straniero appena giunto in città. Tre anni dopo, si incontrano di nuovo ed è subito amore: i due si sposano e decidono di metter su famiglia.  il cuoco è talmente affezionato al primo figlio della moglie, nato da un’altra relazione, da decidere di volerlo adottare. La coppia ha poi un’altra figlia, la piccola Margherita. Il giudice di MasterChef si ritrova a vivere un episodio drammatico, dei veri e propri attimi di terrore, proprio legato alla sua bambina.

Giorgio Locatelli, l’episodio drammatico raccontato dalla moglie

Plaxy Exton, moglie di Giorgio Locatelli, il famoso giudice di MasterChef, ha raccontato a Corriere.it l’episodio drammatico di cui la coppia è stata protagonista. La figlia Margherita, infatti, soffre di gravi intolleranze alimentari e ci sono molti limiti riguardo a ciò che può mangiare, pochi cibi, come pollo e formaggio. Per questo motivo, all’età di quattordici anni, ha rischiato addirittura di morire. Per il giudice di MasterChef e la moglie sono stati attimi di vero e proprio terrore. Immaginare che una bambina non possa essere libera di mangiare quello che le piace perché un’azione normale, che tutti noi compiamo nel nostro quotidiano, potrebbe esserle fatale, deve essere davvero tremendo. Giorgio Locatelli, in particolare, ha sofferto molto della cosa poiché non può preparare pietanze varie e prelibate per la propria figlia. Ovviamente, il giudice di MasterChef sarebbe felicissimo di cucinare qualsiasi cosa per la sua bambina, ma è fortemente limitato dalle sue intolleranze. A occuparsi dell’alimentazione della giovane è quasi sempre la madre.

 

Giorgio Locatelli
Giorgio Locatelli, giudice di Masterchef: l’episodio drammatico che riguarda la figlia (fonte Instagram)

Un momento davvero difficile quello affrontato da Giorgio Locatelli e dalla moglie, che, tuttavia, restano sempre uniti e affrontato la cosa con grande forza d’animo senza mai abbattersi.