Live Non è la D’Urso, “Stavo per impiccarmi”: la confessione choc di Andrea Piazzolla

Ospiti di Live Non è la D’Urso questa sera di 13 settembre Gina Lollobrigida e Andrea Piazzolla: l’assistente personale della diva ha fatto una confessione inaspettata. Ecco le sue parole.

andrea pezzolla
Andrea Pezzolla ha fatto una clamorosa dichiarazione durante l’ospitata a Live Non è la D’Urso

E’ iniziata questa sera di 13 settembre una nuova stagione di Live Non è la D’Urso. La conduttrice Mediaset ha intervistato Lucia Azzolina: domani inizierà il nuovo anno scolastico ed il Ministro dell’Istruzione ha chiarito tanti dubbi su come sarà la scuola in piena emergenza Coronavirus. Dopo l’esclusiva con la Azzolina, si è parlato del caso di Gina Lollobrigida. La 93enne è stata in studio insieme ad Andrea Piazzolla, l’assistente personale che vive da anni accanto alla diva, per raccontare la sua verità. Il figlio e l’ex Rigau accusano Andrea di manipolare Gina così andrà a processo: un’affermazione di Piazzolla ha scosso tutti. Ecco cosa è successo in diretta.

Live Non è la D’Urso, “Stavo per impiccarmi”: la confessione choc di Andrea Piazzolla

Gina Lollobrigida ed il suo assistente personale, Andrea Piazzolla, sono stati ospiti questa sera, 13 settembre, a Live Non è la D’Urso. Si è parlato a fondo del caso che vede vittima anche il Piazzolla, accusato di circonvenzione di incapace. L’assistente personale della diva ha fatto un’affermazione improvvisa che ha lasciato tutti di stucco: “Quando si finisce in una situazione così si viene giudicati e criticati da chi non conosce i fatti. Io stavo per fare una cosa molto forte. Ho visto un’accanimento forte, chi vede Gina piangere sono io. Stavo per impiccarmi. Avevo desiderio che le autorità potessero intervenire ed andare a fondo. Ci sono cose che non si sanno, potrò parlarne essendo stato rinviato a giudizio“.

In lacrime Andrea ha affermato il suo desiderio: che la verità venga fuori. “Quella mattina è uscita Adriana in giardino e mi ha visto sulla scala” ha spiegato.