Temptation Island, parla Ciavy dopo il programma: “Non sono il mostro”

Temptation Island, parla Ciavy dopo l’eserienza vissuta all’interno del programma: “Non sono il mostro”, il racconto senza peli sulla lingua

Temptation Island, parla Ciavy dopo il programma: "Non sono il mostro"
Temptation Island, parla Ciavy dopo il programma: “Non sono il mostro” (instagram)

Temptation Island quest’anno ha fatto davvero il pienone tra l’edizione di luglio e quella che sta per cominciare, condotta dalla bravissima Alessia Marcuzzi. Tra le coppie che si sono distinte sin dai primi istanti e che stanno tenendo col fiato sospeso tutti i telespettatori, c’è sicuramente quella formata da Ciavy e Valeria. I due hanno deciso di partecipare a Temptation Island per mettersi alla prova e soprattutto Valeria voleva capire quali erano i reali sentimenti del fidanzato per lei e se poteva essere pronto ad un futuro insieme e a delle responsabilità come una casa e un matrimonio… Il ragazzo sin da subito ha confidato alle single di non volere nulla di tutto ciò e di non voler rinunciare alla sua libertà. I due nel corso del loro percorso si sono fatti diversi sgambetti, arrivando ad un falò di confronto decisamente infuocato. I due decisero di uscire separati dal programma, incollerati e molto delusi.

Temptation Island, parla Ciavy dopo il programma: “Non sono il mostro”

Ciavy e Valeria una volta usciti dal programma per alcuni tempi non hanno avuto alcun contatto, poi però hanno ricominciato a sentirsi per confrontarsi su quanto accaduto, tanto da far urlare il popolo del web alla farsa. In molti infatti erano fermamente convinti che i due fossero d’accordo per comportarsi in un determinato modo. Adesso però è proprio il ragazzo a parlare e a volersi togliere qualche sassolino dalle scarpe. Andrea Mallokapis, vero nome di Ciavy, ha deciso di rilasciare una personalissima intervista al ‘Giornale’.

View this post on Instagram

Siamo fuoco e fuoco🔥

A post shared by CIAVY (@ciavy__official) on

Il ragazzo ha infatti dichiarato: “Purtroppo ne sono consapevole e devo dire che mi sono un po’ risentito per le parole troppo forte che Valeria ha detto nei miei confronti e che, in verità, non hanno niente a che fare con me. Sì, ammetto di essere geloso e di avere un carattere forte, ma non così da rovinarle la vita. Diciamocelo chiaro, tutte le coppie hanno dei problemi, più o meno grandi che siano, ma non per questo i rispettivi partner sono dei ‘mostri’“. Un discorso non sbagliato se pensiamo che generalmente le colpe in una coppia sono sempre a metà e la verità sta sempre nel mezzo, o almeno nella maggior parte dei casi. Il nostro augurio è che possano trovare la forza di ricominciare il loro percorso di vita nel migliore dei modi e che possano essere felici.