L’Italia trema ancora, quattro scosse di terremoto in pochissimi minuti: immensa paura

La terra purtroppo trema ancora, questa mattina si sono verificate ben quattro scosse di terremoto nell’arco di pochissimi minuti: paura tra gli abitanti. 

scosse di terremoto
Quattro scosse di terremoto in pochissimi minuti: dove è accaduto. Fonte Foto: Pixabay

A distanza di pochissimi giorni dal terremoto di Salemi, in provincia di Trapani e, quindi, in territorio siculo, purtroppo la terra è tornata nuovamente a tremare. Stando a quanto si apprende dagli ultimi dati condivisi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sul profilo Twitter ufficiale, sembrerebbe che, questa mattina, Lunedì 14 Settembre, l’Italia sia stata colpita da ben quattro scosse di terremoto. Insomma, un evento davvero sconcertante, c’è da ammetterlo. E quello che lo è ancora di più è che l’intervallo di tempo di ciascuna scossa sia davvero brevissimo. Pensate, il tutto si è svolto in soltanto quattro minuti. Quindi, potete chiaramente comprendere che la paura diffusa tra la popolazione deve essere stata, senza alcun dubbio, davvero immensa. Fortunatamente, però, non si registrano affatto danni a persone o a casa. Anche se, com’è giusto che sia, lo spavento è stato davvero grandissimo. Ma ecco tutti i dettagli. E, soprattutto, scopriamo qualcosa in più su dove è accaduto l’evento.

Quattro scosse di terremoto in Italia in soltanto quattro minuti: cosa sta accadendo

Soltanto pochissimi giorni fa, come raccontato anche precedentemente, il territorio siciliano è stato colpito da un terremoto. A Salemi, in provincia di Trapani, si è diffuso un movimento ondulatorio, con magnitudo 3.5, che, nonostante non abbia provocato grossi danni a cose o persone, aveva letteralmente spaventato tutta la popolazione. A distanza di pochissimi giorni, però, il territorio della Sicilia è tornato nuovamente a tremare. Stando a quanto si apprende dagli ultimi dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sembrerebbe che, sempre alle prime luci del mattino, si siano verificato ben quattro scosse di terremoto. La prima, stando a quanto diramato dall’INGV sul suo canale Twitter ufficiale, si sarebbe verificata intorno le 5:47 di questa mattina nel comune di Vita ad una profondità di ben 15 km. Questa scossa di terremoto che, tra l’altro, è stata preceduta da un’altra, è stata seguita da altre due. Ci riferiamo, infatti, a quella avvenuta sempre alle 5:47 con epicentro a Salemi e di magnitudo 3.1. E a quella, invece, accaduta un minuto dopo e, quindi, alle 5:48 con sempre epicentro Salemi, ma questa volta con magnitudo 2.1.

scosse di terremoto
Fonte Foto: Twitter
scosse di terremoto
Fonte Foto: Twitter

Quindi, facendo il punto della situazione: questa mattina, Lunedì 14 Settembre, nel territorio siculo ed, in particolare, tra Vita e Salemi, si sono verificate ben quattro scosse di terremoto in pochissimi minuti. Da come dicevamo precedentemente, la magnitudo non è stata molto alta. Quella delle 5:47, infatti, ha toccato il picco di 3.5, le altre, invece, sono state decisamente più lievi. Pertanto, non si registrano danni a cose o persone.

Segui anche il nostro canale instagram –> clicca qui