GF Vip, colpo di scena: Fausto Leali rischia la squalifica, cosa ha detto

GF Vip, Fausto Leali a rischio squalifica per delle frasi che hanno letteralmente scatenato l’ira del popolo della rete. Ecco cosa ha detto.

Fausto Leali squalifica
GF Vip, colpo di scena: Fausto Leali a rischio squalifica (Mediaset Play)

Tra pianti, abbandoni e febbri sospette, non si può certo dire che questo GF Vip sia noioso: dopo l’eclatante abbandono del gioco da parte di Flavia Vento, un’altra bomba si abbatte sulla Casa più spiata d’Italia e non immaginereste mai chi è il concorrente coinvolto. Il pubblico sembra attirato da quanto sta accadendo nel reality e certe frasi pronunciate dai Vip in gara non passano per nulla inosservate. Come anticipato, sembra ci sia un serio pericolo di squalifica per uno dei concorrenti. Ecco di si tratta.

GF Vip, il web chiede la squalifica di Fausto Leali per quelle frasi su Mussolini e Hitler

Mentre conversava in giardino con Patrizia de Blanck, Pierpaolo Petrelli, Enock e Massimiliano Morra, il cantante ha parlato di vari argomenti, fino ad arrivare a toccare una questione delicatissima. Ha infatti nominato Mussolini, lasciandosi andare a commenti alquanto discutibili. Ecco cosa ha detto il cantante nel dettaglio: “Se fai nove cose giuste e una sbagliata, la gente ti ricorderà solo per quella sbagliata. Prendiamo ad esempio Mussolini, ha fatto delle cose per l’umanità, ma poi è andato con Hitler. Il quale nella storia era un fan di Mussolini”. La regia del programma si è affrettata a staccare le riprese, ma era già troppo tardi e la scena non è stata censurata in tempo. Il pubblico che seguiva da casa tutta la scena aveva già ascoltato quelle incaute parole. Come se non bastasse, la contessa De Blanck ha anche annuito al sentire tali affermazioni: “Sì, sì, è vero”, ha commentato.

Fausto Leali squalifica
Colpo di scena al GF Vip: Fausto Leali a rischio squalifica (Mediaset Play)

Cosa ne pensate? Fausto Leali sarà il primo squalificato di questa quinta edizione del reality? O secondo voi meriterebbe un provvedimento diverso da parte della produzione?

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui