Chi l’ha visto?, Agata è scomparsa da otto anni: arriva una clamorosa segnalazione

Durante la puntata di Mercoledì 16 Settembre si è parlato del caso di Agata, una giovane ragazza scomparsa da otto anni: arriva una segnalazione. 

Chi l'ha visto Agata
Chi l’ha visto?, il caso di Agata: cos’è successo. Fonte Foto: screenshot video Instagram

Continua l’appuntamento del Mercoledì sera con Chi l’ha visto?. Il famoso programma di Rai Tre, condotto da Federica Sciarelli, settimana dopo settimana, tratta di sparizioni ‘misteriose’ e molto altro ancora, riscuotendo, tra l’altro, un successo davvero clamoroso. Nel corso della puntata di ieri, 16 Settembre, si è parlato del caso legato alla scomparsa di Agata. Aveva soltanto ventidue anni quando, ben otto anni fa, la ragazza è sparita dalla sua abitazione ad Acireale. E, da quel momento, non si è affatto più saputo nulla di lei. A distanza di diverso tempo da questo avvenimento, la trasmissione di Federica Sciarelli ha scelto di saperne di più in seguito ad una clamorosa segnalazione che riguarda proprio la giovanissima ragazza. ‘Agata non è scomparsa. Guardate in cantina’, è questo il contenuto di una lettera anonima giunta alla redazione del programma di Rai tre. E che li ha immediatamente ‘allarmati’ e portati a saperne di più. È proprio per questo motivo che Paolo Del Re, inviato della trasmissione, si è recato direttamente sul posto. Ecco cos’è successo

Chi l’ha visto?, Agata è scomparsa da otto anni, ma qualcosa non torna: cos’è successo

In seguito all’arrivo di una lettera anonima alla redazione di ‘Chi l’ha visto?’, il programma di Federica Sciarelli ha deciso di indagare sulla misteriosa scomparsa della giovanissima Agata. Era il 2002 quando, alla sola età di 22 anni, la ragazza di Acireale è scomparsa dalla sua casa ad Acireale e, purtroppo, non vi ha fatto più ritorno. ‘Le è successo qualcosa tra le mura di casa. Guardate in cantina’, queste le parole che si leggono sulla lettera giunta alla redazione. E che ha spinto prontamente il programma a saperne di più. Paolo Del Re, infatti, si è recato ad Acireale, presso l’abitazione della ragazza, ed ha parlato con sua madre. È proprio in quest’occasione che si viene a sapere che la giovanissima Agata percepiva una pensione di invalidità, a causa di un braccio e di una gamba offesi, e che con questi soldi aiutava tutta la famiglia. Ma non solo. Si scopre, infine, che la famiglia, in un primo momento, ha sporto denuncia. E che, dopo essere stati avvisati di averla vista, hanno deciso di ritirarla con la speranza di poterla vedere quanto prima. Ma purtroppo non è stato affatto così.

Chi l'ha visto Agata
Fonte Foto: screenshot video Instagram

Nessuna novità, invece, per la giovanissima ragazza. In quella cantina, dove si diceva che si sarebbe ritrovata Agata, non c’è assolutamente nulla. ‘Se torni a casa ti faccio stare con me, non ci sono problemi’, ha concluso la madre di Agata, lanciandole un affettuoso appello.