Claudio Amendola, dramma incredibile: in fin di vita, corsa folle verso l’ospedale

Claudio Amendola, dramma incredibile: in fin di vita, corsa folle verso l’ospedale; lo spiacevole episodio avvenuto qualche anno fa.

claudio amendola
Claudio Amendola, dramma incredibile: in fin di vita, corsa folle verso l’ospedale; lo spiacevole episodio avvenuto qualche anno fa. (Fonte Getty Images)

Un episodio che ha cambiato per sempre la sua vita. Parliamo di Claudio Amendola, uno degli attori più amati della nostra tv. È accaduto qualche anno fa, durante le riprese di Nero a metà, e a raccontarlo è stato proprio l’amatissimo attore romano, in un’intervista a Di Più Tv. In cui ha raccontato i dettagli di quei momenti drammatici. L’attore, rientrato a casa, ha iniziato ad accusare strani dolori, per poi avere difficoltà respiratorie. Fortunatamente, con lui c’era la moglie Francesca Neri, che non ha perso tempo e lo ha subito portato in ospedale. In seguito, i dettagli dello spiacevole episodio.

  • Seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Claudio Amendola, dramma incredibile: il racconto dell’infarto durante le riprese di Nero a metà

Un brutto episodio, quello che ha coinvolto Claudio Amendola nel 2018. L’attore è stato colpito da un piccolo infarto, nel periodo delle riprese della prima stagione di Nero a metà. Il malore è arrivato appena rientrato a casa, e, per fortuna, la moglie Francesca Neri si è resa conto immediatamente della gravità della situazione. Da qui, la corsa in ospedale: “Appena mi hanno visto, i medici di cardiochirurgia non hanno perso un secondo. Mi hanno fatto subito un elettrocardiogramma e poi mi hanno trasferito di corsa nella sala rossa.” L’attore spiega che si è trattato di un piccolo infarto e che non c’è stato bisogno di un’operazione, ma è tornato a casa solo una settimana dopo, per poi tornare anche sul set.

(Fonte Rayplay)

Un episodio, questo, che ha cambiato la vita di Claudio Amendola, che racconta come, proprio da quel giorno, abbia iniziato a mangiare meglio, giocare a golf e, soprattutto, smettere di fumare.