GF VIP, confessione disgustosa di Patrizia De Blanck: non immaginereste mai cosa ha fatto

Patrizia De Blanck ha fatto una confessione ‘disgustosa’ ai coinquilini della casa del GF VIP: nessuno avrebbe mai immaginato ciò che ha fatto!

gf vip patrizia
Nella casa del GF VIP Patrizia De Blanck sconvolge tutti con una confessione disgustosa

Il Grande Fratello VIP è iniziato da solo cinque giorni e sta già regalando tantissimi colpi di scena. Patrizia De Blanck è una delle protagoniste indiscusse di questa quinta edizione: la contessa ha avuto una violenta lite con uno dei concorrenti ma non solo, si è spogliata totalmente avanti le telecamere. Insomma, Patrizia De Blanck sa come far parlare di sé: ed anche nelle ultime ore ha regalato una confessione ai suoi coinquilini davvero clamorosa. Si parlava di cibo, di gusti, quando la contessa ha raccontato di aver mangiato un animale davvero disgustoso durante la sua avventura ne L’Isola dei Famosi. Sentite cosa ha detto!

GF VIP, confessione disgustosa di Patrizia De Blanck: non immaginereste mai cosa ha fatto

Patrizia De Blanck prima di entrare a far parte della quinta edizione del Grande Fratello VIP, ha partecipato nel 2008 ad un altro reality: parliamo de L’Isola dei Famosi, dove venne eliminata in semifinale. E’ proprio nella casa di Cinecittà che ha raccontato un aneddoto ‘disgustoso’ ai suoi compagni d’avventura nonché coinquilini: si parlava di cibo quando Massimiliano Morra ha confessato di avere una passione per il Casu Frazigu, un formaggio con i vermi sardo. La contessa ha rivelato subito che quel formaggio le fa schifo, ma quando la fame chiama ci si scorda anche delle nobili origini. “Però ho assaggiato il topo, la carne di sorcio. Ero all’Isola dei Famosi e dopo una prova ho mangiato un topo. Perché? Oh, quando c’hai fame!”: la rivelazione della De Blanck ha attirato subito l’attenzione di tutti. La contessa ha raccontato che anche sua figlia ha mangiato una volta qualcosa di ‘disgustoso’: parliamo di un serpente! “Alla fine quello va bene è come un’anguilla, non fa così schifo. Poi nella mia vita ho assaggiato anche la rana, ma quella è buonissima. Il topo aveva anche la coda, era proprio un topo intero capite?”.