Tomaso Trussardi, il terribile lutto che ha segnato la sua vita: “Sono cicatrici che rimangono”

Prima intervista in tv di Tomaso Trussardi: a Verissimo, l’imprenditore racconta il dramma che ha segnato la sua vita, un lutto terribile.

Tomaso Trussardi
Tomaso Trussardi, il tragico lutto che ha segnato la sua vita: “Sono cicatrici che rimangono” (Instagram)

Ospite nella puntata che vedremo domani di Verissimo, su Canale 5, Tomaso Trussardi ha raccontato se stesso, con i suoi successi e i suoi drammi personali. L’imprenditore ha dichiarato di essere oggi una persona felice grazie anche al fatto di aver trovato in Michelle Hunziker la persona giusta con cui condividere la sua quotidianità. Tuttavia non sono mancati grandi dolori nella sua vita, alcuni dei quali incancellabili, come le morti di suo padre e di suo fratello, causate entrambe da incidenti stradali, che lo hanno devastato. Il padre Nicola morì quando lui aveva solo 15 anni, il che gli ha impedito di conoscerlo in maniera profonda. Nonostante ciò, Tomaso ricorda gli insegnamenti del genitore, come quello di perseguire gli obiettivi senza arrendersi, e che lo hanno reso l’uomo che è oggi. Purtroppo, pochi anni dopo venne a mancare anche suo fratello. L’imprenditore ne ha parlato ai microfoni di Verissimo.

Tomaso Trussardi, la tragica morte del fratello: “E’ stato un colpo ancora più forte”

A soli tre anni di distanza dalla scomparsa del padre, Tomaso, dovette affrontare un’altra devastante tragedia: nel 2003, ironia della sorte, suo fratello Francesco morì nello stesso modo del padre, in un incidente stradale. “Un colpo ancora più forte”, lo ha definito il marito della Hunziker, un dolore a cui non ci si abitua mai, anche perché sembra che i due fratelli, all’epoca molto giovani, avessero un buon rapporto, un legame basato soprattutto sull’amicizia. “Io sono un positivo per natura – ha rivelato l’imprenditore 37enne – ma certe cose non le superi, impari a convincerci. Sono delle cicatrici che rimangono”.

Tomaso Trussardi Michelle Hunziker
Tomaso Trussardi, lo sconvolgente dramma che lo ha segnato: “Sono cicatrici che rimangono” (Instagram)

Fortunatamente, l’incontro con Michelle gli ha ridato un po’ della serenità perduta e grazie a lei e alle loro splendide due figlie, oggi Tomaso può dire di essere felice nonostante tutto.

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui