Gf vip, Alfonso Signorini dopo la polemica su Fausto Leali: “Liberi, ma sempre responsabili”

Gf Vip: tra gli avvenimenti di questa seconda serata, Signorini fa chiarezza con Fausto Leali riguardo le forti parole dette nei giorni precedenti.. 

Gf vip, Alfonso Signorini dopo la polemica su Fausto Leali: “Liberi, ma sempre responsabili” (Screen diretta Mediaset)

Anche la seconda puntata del Grande Fratello Vip si sta rivelando ricca di tanti avvenimenti. Stasera abbiamo potuto conoscere gli altri concorrenti che hanno fatto il loro ingresso nella Casa, da Maria Teresa Ruta con sua figlia Guenda Goria, al fatidico e tanto desiderato ingresso della bellissima Elisabetta Gregoraci che si è beccata anche la prima frecciatina, all’ingresso del giovanissimo influencer Denis Dosio. Ma non finisce qui, perché tra tanti volti nuovi, si ripercorrono anche quelli che sono stati i primi giorni nella casa dei concorrenti che hanno fatto il loro ingresso lo scorso lunedì. Alcune battutine e frasi spiacevoli sono emerse in questi pochi giorni dall’esordio del reality ed Alfonso Signorini ci tiene a fare alcuni chiarimenti in tal proposito. Protagonista di un polemica in questi giorni è stato lui, il concorrente Fausto Leali, scopriamo cosa è accaduto!

Gf vip, Alfonso Signorini fa chiarezza sulle parole di Fausto Leali: “Liberi, ma sempre responsabili”

Nei giorni precedenti, mentre il cantante ed oggi concorrente del reality Fausto Leali era in giardino con i suoi compagni Enock Balotelli, Massimiliano Morra e Pierpaolo Petrelli, ha fatto una riflessione che ha amareggiato parecchio il pubblico da casa, tanto da volerne richiedere la squalifica. I discorsi tra i concorrenti riguardavano una questione storica e delicata che ha riguardato l’Italia nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Fausto Leali nell’argomentare le sue tesi ha detto :” Se fai nove cose giuste e una sbagliata, la gente ti ricorderà solo per quella sbagliata. Prendiamo  Mussolini, ha fatto delle cose per l’umanità, ma poi è andato con Hitler”, subito dopo la redazione ha immediatamente staccato le riprese inquadrando altro. Il frettoloso lavoro della regia però non è valso a non far arrivare quelle parole alle orecchie dei telespettatori. Ci si chiedeva quindi quale sarebbe stata la sorte del concorrente dopo aver parlato in questi termini.

Gf vip, Alfonso Signorini dopo la polemica su Fausto Leali: “Liberi, ma sempre responsabili” (screen diretta mediaset)

Il conduttore del Grande Fratello Vip, Alfonso Signorini, apre il discorso con Fausto Leali in questa seconda puntata per far chiarezza sull’argomento. A tal proposito Fausto Leali cerca di far capire che non aveva intenzione di far passare un messaggio diverso e risponde :” Probabilmente le cose che ho detto sono imprecise. Nei giorni che siamo stati fermi chiusi ognuno nella sua stanza mi son guardato i documentari della prima e seconda guerra mondiale, per capire, che brutte sono le guerre. Io ho fatto la battuta ma non perché volessi giustificare.. quando sei qui è talmente normale che sembra che parli con un amico e mi dimentico del microfono”. E Signorini infatti ricorda che si tratta pur sempre di un reality, seguito da milioni di spettatori, e pertanto i Vip che si trovano sotto i riflettori sono presi di mira ma anche da esempio se vogliamo, dal pubblico da casa. Pertanto il conduttore invita i concorrenti a fare maggiore attenzione :“Un comandamento del grande Fratello, che vale per tutti è SEMPRE LIBERI, MA SEMPRE RESPONSABILI”