Tu si que vales, i giudici non trattengono le lacrime: commozione in studio

Tu si que vales, i giudici non trattengono l’emozione: commozione in studio dopo la presentazione davvero particolare di una ragazza.

Tu si que vales, i giudici non trattengono le lacrime: commozione in studio
Tu si que vales, i giudici non trattengono le lacrime: commozione in studio

Il noto programma Tu si que vales da anni ormai continua a vincere la sfida degli ascolti, e anche quest’anno sembra essere sulla strada giusta. Siamo in presenza della seconda puntata della trasmissione e i colpi di scena non tendono ad arrestarsi. Primo fra tutti, l’episodio che ha visto protagonista Sabrina Ferilli, che a causa di una presenza tanto lugubre è stata costretta a fuggire via. Infatti, l’esibizione è iniziata con una presentazione alquanto allegra di una donna molto bizzarra, ma la scena è proseguita con una sorta di scherzo horror non molto apprezzato da Sabrina. Quest’ultima è scappata via, dimostrando tutto il suo non consenso. A giocare anche Maria De Filippi che ha mostrato tutto il suo divertimento per l’episodio avvenuto. La Ferilli ha anche lanciato delle grida abbastanza elevate per il forte spavento. A proseguire la serata diverse personalità, ma a colpire in particolare è stata una donna Dania Diaz, trentunenne venezuelana. Scopriamo cos’è successo.

Tu si que vales, i giudici non trattengono l’emozione

Questa sera la seconda puntata di Tu si que vales sembra essere davvero avvincente, tantissime sono state le sorprese che hanno già animato questa serata. I quattro giudici continuano a rallegrare il programma con le loro personalità tanto scoppiettanti. Tra le esibizioni presentate in studio c’è stata una in particolare che ha colpito tutti, anche il pubblico presente. Stiamo parlando della donna venezuelana Dania Diaz, trentunenne che ha raccontato la sua vita in modo davvero particolare.

Tu si que vales, i giudici non trattengono le lacrime: commozione in studio
Tu si que vales, i giudici non trattengono le lacrime: commozione in studio

Infatti, Dania ha largamente rivelato la sua storia, dall’inizio della sua infanzia fino ad ora e ha commosso tutti i telespettatori. La donna ha raccontato la sua vita, ma in modo del tutto sorprendente, aiutandosi con delle carte e a passi, ha mostrato gli avvenimenti di cui è stata protagonista. Ha raccontato di aver vissuto un’infanzia particolare e di aver perduto sua madre. Un dolore difficile da superare. La sua storia raccontata con l’ausilio delle carte ha sorpreso i quattro giudici e anche i presentatori, che si sono mostrati alquanto emozionati , non riuscendo a trattenere le lacrime. Un momento sicuramente indimenticabile, che farà parte della storia del programma.

Segui anche il nostro canale isntangram–>> clicca qui