Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: “Porto la mia vita avanti”

Natalia Paragoni risponde alle polemiche sul suo rapporto con il compagno Andrea Zelletta, adesso che è nella casa del Gf Vip: “Porto la mia vita avanti”

Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: "Porto la mia vita avanti"
Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: “Porto la mia vita avanti” (instagram)

Il Grande fratello Vip è iniziato da quasi una settimana e i protagonisti di questa nuova edizione del reality più famoso della televisione italiana stanno già facendo appassionare il pubblico. tra questi sicuramente c’è l’ex tronista e modello Andrea Zelletta. Il ragazzo è salito agli onori della cronaca rosa per essere stato un tronista del famoso dating show di Maria De Filippi. Il ragazzo ha avuto un percorso molto travagliato all’interno del programma, che poi però lo ha portato a scegliere quella che è ancora oggi la sua compagna, Natalia Paragoni. I due sono innamoratissimi e super affiatati, e sembrano essere davvero inseparabili, tanto che uno scherzo delle Iene mandato in onda qualche mese fa ha rivelato un amore davvero molto intenso tra i due e soprattutto da parte della donna.

Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: “Porto la mia vita avanti”

Nonostante i due siano molto affiatati e quasi inseparabili, dopo l’ingresso nella casa del Gf Vip, gli utenti del web hanno notato qualcosa di davvero molto strano. La ragazza infatti nell’ultima settimana non ha mai parlato del compagno sui social e ha proseguito con la sua vita di tutti i giorni, come niente fosse. Ovviamente il web si è riempito di domande, a cui a un certo punto l’ex corteggiatrice non ha potuto fare a meno di rispondere. Il tutto è stato immortalato e ripostato proprio dalla stessa, affinché il messaggio fosse chiaro a tutti.

Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: "Porto la mia vita avanti"
Natalia Paragoni risponde alle polemiche su Andrea: “Porto la mia vita avanti” (instagram)

La ragazza ha spiegato in maniera molto candida di sentire molto la mancanza del compagno, ma ovviamente la sua vita deve proseguire normalmente, visto che per lui si tratta comunque di lavoro. Il fatto che non esterni per forza attraverso i social questa mancanza, non vuol dire che non sia così. Ha sottolineato quindi il fatto che la mancanza del compagno non deve essere per lei invalidante e quindi impedirle di svolgere la sua quotidianità. Un discorso molto limpido, che in molti sicuramente condivideranno. Essere una coppia non vuol dire annullare il proprio io e la propria vita. Essere una coppia dovrebbe significare che due individui viaggiano in una stessa direzione, rispettandosi, volendosi bene, ma continuando ad avere una propria identità.