Alex Zanardi, il bollettino dal San Raffaele :”progressi significativi ma il quadro resta complesso”

Alex Zanardi, nuovo comunicato dal San Raffaele sulle sue condizioni: in programma un nuovo intervento, la ripresa seppur lenta è notevole..

Alex Zanardi, il comunicato dal San Raffaele sulle sue condizioni :”progressi significativi ma il quadro resta complesso”

Un campione, l’ex pilota automobilistico e paraciclicsta Alex Zanardi ha una carriera pluriennale alle spalle. Ha dovuto affrontare nel corso della sua vita importanti sfide, ed ora si ritrova nuovamente a combatterne una molto importante. Come saprete lo scorso 19 Giugno 2020 il campione paraolimpico Alex Zanardi è rimasto coinvolto in un gravissimo incidente mentre era in sella alla sua handbike quando sarebbe poi stato travolto da un mezzo pesante. In seguito all’incidente Alex Zanardi è stato immediatamente trasportato in elicottero in ospedale con Codice 3 a causa delle serie condizioni in cui era. Ricoverato al San Raffaele di Milano dal 24 Luglio, dopo essere stato trasferito dall’ospedale di Siena dove era già stato operato 3 volte, il pilota si è dovuto sottoporre a diversi interventi a causa delle “complicanze tardive dovute al trauma cranico primitivo”, come lo stesso comunicato ufficiale riportava nel luglio scorso. Ad agosto Alex Zanardi è passato dalla terapia intensiva a cure semi intensive, questo perché sebbene il paziente avesse assoluta necessità di essere monitorato 24h su 24h, respira autonomamente. Il percorso di ripresa si dice ancora molto lungo e lento, ma un nuovo comunicato fa ben sperare.

Seguici anche sul nostro canale Instagram >> clicca qui 

Alex Zanardi, il comunicato dal San Raffaele sulle sue condizioni :”Progressi significativi, ma quadro complesso”

Arriva dall’ospedale San Raffaele di Milano un nuovo comunicato che ci informa sulle condizioni di salute del campione paraolimpico Alex Zanardi :”Il signor Alex Zanardi, ricoverato dal 24 luglio scorso, sta affrontando un percorso di cure sub-intensive” – l’ex pilota è costantemente seguito da un’intera equipe nel suo percorso.  Il comunicato ci dice : “Contemporaneamente è iniziato un ulteriore percorso chirurgico volto alla ricostruzione cranio facciale. Un primo intervento è già stato eseguito con successo, alcuni giorni fa, dal professor Mario Bussi”- apprendiamo inoltre che è stato predisposto un nuovo intervento, in attesa di essere programmato nelle successive settimane :”E’ già in programmazione per le prossime settimane, un secondo intervento che sarà eseguito dal professor Pietro Mortini”. Inoltre apprendiamo che Alex Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione volte alla stimolazione cognitiva e motoria al fine di riprendere il contatto con l’ambiente.

Alex Zanardi, il bollettino dal San Raffaele sulle sue condizioni:”progressi significativi ma il quadro resta complesso”

Inoltre dalla nota ufficiale si apprende anche che seppur i progressi fatti siano importanti e significativi, il quadro clinico del pilota resta ancora complesso. :”A fronte di questi progressi significativi, i medici ribadiscono, comunque, il permanere di un quadro clinico generale complesso, sulla cui prognosi è assolutamente prematuro sbilanciarsi”, è la conclusione del bollettino dell’ospedale”. Noi tutti ci auguriamo che il pilota vinca anche questa battaglia.