Coronavirus| Annullata una delle celebrazioni più famose al mondo: non accadeva dal 1912

Il Coronavirus continua a mettere in ginocchio il mondo: annullata una delle celebrazioni più famose esistenti, non accadeva dal 1912. Scopriamo i dettagli.

Coronavirus annullata celebrazione
Coronavirus, annullata la famosissima celebrazione: non accadeva dal 1912 (fonte Getty)

Il Coronavirus continua a mettere in ginocchio: annullata una delle celebrazioni più famose del mondo, non accadeva dal 1912. Il virus che si è abbattuto sul mondo e sul nostro paese ha portato ad un cambiamento netto nello stile di vita e nelle abitudini della popolazione, introducendo una serie di regole, vere e proprie leggi, per tutelare la salute pubblica. Un esempio è utilizzo della mascherina, ieri tornato obbligatorio anche all’aperto in Campania. Non solo l’Italia, tutto il mondo è prigioniero, a partire dalla Spagna, dove il Coronavirus ha sfiorato anche la famiglia reale, arrivando oltreoceano, negli Stati Uniti, dove la situazione continua a essere seria e grave. La malattia ha portato ad una serie di conseguenze e cambiamenti che, forse, non ci saremmo mai aspettati di affrontare. La quarantena, il distanziamento sociale, i dispositivi medici obbligatori volti alla protezione e a evitare il diffondersi della pandemia, sono solo alcuni esempi. Oggi, l’annuncio ufficiale: a causa del Coronavirus è stata annullata una delle celebrazioni più famose al mondo. Vediamo i dettagli.

Coronavirus, annullate le celebrazioni per Carnevale di Rio

Il Coronavirus non fa sconti e arriva l’annuncio ufficiale: il Carnevale di Rio de Janeiro, una delle celebrazioni più famose del mondo, è stato annullato, forse rinviato a data da destinarsi. Il Brasile, come molti altri paesi, sta facendo i conti con la pandemia e si stima che abbiano perso la vita già oltre 140 mila persone. Numeri drammatici che hanno fatto saltare la cerimonia che avrebbe dovuto tenersi a Febbraio. Non sarebbe possibile, infatti, mettere in atto le regole imposte dalla sanità per evitare il diffondersi del virus, come il distanziamento sociale, ad un evento che ogni anno attira milioni di turisti da tutto il mondo. Il Carnevale di Rio era un momento di profonda integrazione culturale, dove tradizioni e realtà diverse si incontravano e fondevano per dare vita ad uno spettacolo indimenticabile. Ovviamente, la preoccupazione volta soprattutto alle ripercussioni economiche che seguiranno a tale decisione e che influenzeranno in modo drammatico il paese e migliaia di lavoratori. Purtroppo, la notizia è ufficiale: a causa del Coronavirus la famosa celebrazione è annullata.

Carnevale di Rio
Il Carnevale di Rio de Janeiro annullato a causa del Coronavirus (fonte getty)

La drammatica situazione che il mondo sta vivendo ha portato conseguenze incredibili e hanno costretto la popolazione a cambiare in modo drastico la concezione del quotidiano e di tutto ciò che appariva come normale e banale.