Lino Guanciale, clamoroso retroscena: l’attore avrebbe detto no alla Rai

Clamoroso retroscena sulla carriera di Lino Guanciale: l’attore avrebbe detto no alla Rai per una parte molto importante

lino guanciale rai retroscena
Lino Guanciale, clamoroso retroscena: l’attore avrebbe rifiutato una proposta della Rai (Fonte: Instagram)

Lino Guanciale è uno degli attori più amati dal pubblico italiano. Ha debuttato al cinema nel 2009 con Io, Don Giovanni nei panni di Mozart. In televisione, invece, ha esordito nel 2011 con la fiction Il segreto dell’acqua, trasmessa su Rai Uno. L’anno dopo, invece, è tra gli interpreti di Una grande famiglia. Il primo grande successo televisivo arriva nel 2013 con il ruolo dell’avvocato Guido Corsi nella seconda stagione della serie televisiva Che Dio ci aiuti, trasmesso su Rai 1. Da qui in poi solo successi per Guanciale: da Non dirlo al mio capo con Vanessa Incontrada a L’allieva con Alessandra Mastronardi, fino al Commissario Ricciardi, uno dei suoi prodotti migliori.

Lino Guanciale, clamoroso retroscena: ha detto di no alla Rai

Dal 2013 ad oggi Guanciale risulta essere uno dei migliori attori in circolazione. La Rai ovviamente n’è consapevole e se lo tiene stretto. Secondo un’indiscrezione che circola sul web, Guanciale avrebbe addirittura rifiutato una parte importante sui canali Rai. I dirigenti della rete pubblica, infatti, pare gli abbiano offerto la parte di Don Matteo, celebre personaggio televisivo interpretato da Terence Hill, ma, stando sempre a quanto si apprende sul web, pare che Guanciale si sia tirato indietro.

Ovviamente si tratta di un’indiscrezione e come tale deve essere presa con le pinze. Siamo sicuri però che Guanciale avrebbe sostituito alla grande Terence Hill, non facendo assolutamente sentire la mancanza dell’attore. Guanciale sarà impegnato da domenica 27 settembre in prima serata su Rai Uno con la terza stagione de L’allieva. A chi si chiedeva se questa potesse essere l’ultima stagione della serie televisiva amatissima, l’attore ha risposto che al momento, sia lui che la Mastronardi, pensano a godersi questa terza stagione, poi in futuro si vedrà.