Live, Barbara D’Urso con la voce rotta dal pianto: la conduttrice non riesce a trattenersi

Barbara D’Urso parla di sua mamma con la voce rotta dal pianto: durante Live non è la D’Urso la conduttrice non riesce a trattenersi. 

barbara d'urso pianto
Barbara D’Urso non riesce a trattenere le lacrime: è successo in diretta a Live Non é la D’Urso

E’ in onda questa sera una nuova puntata di Live Non è la D’Urso: tra gli ospiti in studio la figlia di Roberta Ragusa, Alessia Logli. La giovane ha commentato il presunto omicidio di sua mamma, per cui attualmente il papà e marito della donna è in carcere. “Ho avuto mille pensieri, se sapessi cosa è successo sarei già da mia madre. Ero molto legata a lei e spero sia ancora viva” sono state le parole della giovane 19enne. “Finché non avrò la prova concreta del fatto che lei è morta  crederò sempre nel mio cuore che lei è viva e che possa tornare un giorno da me” ha confessato Alessia. Sono state queste parole a far commuovere Barbara D’Urso che con la voce rotta dal pianto ha parlato di sua mamma che non c’è più. Ecco cosa è successo in diretta.

Live, Barbara D’Urso con la voce rotta dal pianto: la conduttrice non riesce a trattenersi

Barbara D’Urso ha ospitato questa sera Alessia Logli, la figlia di Roberta Ragusa, la donna scomparsa nel 2012 da San Giuliano. La giovane 19enne ha parlato di quanto accaduto e cosa si augura: Alessia spera che sua mamma sia ancora viva. Ai microfoni di Canale 5 ha confessato che finchè non avrà la prova concreta del fatto che sia morta, crederà sempre che lei sia ancora in vita: “Crederò sempre nel mio cuore che lei è viva e che possa tornare un giorno da me”. Barbara D’Urso con la voce rotta dal pianto ha confessato che nonostante siano passati tanti anni dalla scomparsa di sua mamma, lei ci parla tutt’oggi. “Sono passati tanti anni, io parlo con la mia mamma” sono le parole della conduttrice. Barbara D’Urso visibilmente scossa, ha parlato con la voce rotta dal pianto.

Salvini a Live

Anche il leader della Lega è stato ospite questa sera di 27 settembre nel salotto di Live non è la D’Urso. Matteo Salvini ha commentato così il caso Suarez: “Adesso perché uno cerca di taroccare il suo esame dobbiamo concedere la cittadinanza a chiunque viene in Italia? Spero che qualcuno paghi”. Il leader della Lega cita gli studenti che in questo periodo sostengono i test d’ingresso alla facoltà di Medicina: secondo Salvini non è giusto che passi il messaggio che in Italia, nelle Università, si possano comprare esami.