Milly Carlucci e il dramma della malattia: “Non potrei uscire di casa…”, la triste confessione

Milly Carlucci ha raccontato il dramma della sua malattia: “Non potrei uscire di casa”, la triste confessione della conduttrice.

Milly Carlucci e il dramma della sua malattia: "Non potrei uscire di casa...", la triste confessione
Milly Carlucci e il dramma della sua malattia: “Non potrei uscire di casa…”, la triste confessione. fonte getty

La meravigliosa conduttrice Milly Carlucci ha parlato del dramma della sua malattia, una triste confessione che ha sorpreso tutti: “Non potrei uscire di casa”. La donna è molto seguita ed amata, e da pochissimo ha ripreso la conduzione della nuova edizione del noto programma “Ballando con le Stelle“, che fin da subito ha avuto un enorme successo, ma la ricordiamo anche nella famosa trasmissione “Il cantante mascherato”. Milly ha iniziato la sua carriera da giovanissima, con l’esordio nel 1976 nella trasmissione L’altra Domenica di Renzo Arbore, dove ha ricoperto il ruolo di inviata. La nota conduttrice ha anche debuttato come attrice in diversi film, mostrando le sue doti attoriali. Oggi Milly Carlucci conta di una incommensurabile popolarità e non poteva essere diversamente, dato il suo grande talento. La conduttrice però ha rivelato una triste confessione, il dramma della sua malattia.

Milly Carlucci e il dramma della sua malattia: la triste confessione

E’ una delle conduttrici più amate ed apprezzate e può contare su una carriera che non conosce limiti. Da pochissimo è partito il programma da lei condotto Ballando con le Stelle che da sempre raggiunge l’apice del successo, grazie anche alle diverse personalità presenti che si sfidano a ritmo di passi. Infatti, dopo i numerosi rinvii, a causa della positività di alcuni partecipanti, finalmente la trasmissione ballerina ha avuto il suo inizio. Milly Carlucci ha però raccontato di essere affetta da una rara malattia: protoporfiria eritropoietica. La donna ha svelato che si tratta di un disturbo incurabile che determina un difetto nella produzione dell’emoglobina. “Da maggio a settembre evito di stare al sole e indosso sempre cappelli, occhiali scuri, maniche lunghe. Non potrei uscire di casa senza protezione solare”, ha rivelato la conduttrice.

Milly Carlucci e il dramma della sua malattia: "Non potrei uscire di casa...", la triste confessione
Milly Carlucci e il dramma della sua malattia: “Non potrei uscire di casa…”, la triste confessione dell’amata conduttrice. fonte getty

Infatti, la conseguenza di questa malattia è la forte sensibilità alla cute, e che può recare numerosi effetti collaterali, quali macchie e l’impossibilità di esporsi al sole. Per questo, durante i periodi soleggiati e non solo è costretta a coprirsi con cappelli, occhiali scuri, pantaloni di cotone fino alla caviglia, sia al mare sia in montagna, ha dichiarato la donna. Milly Carlucci ha parlato a cuore aperto di questo difficile disturbo che ha cambiato la sua vita: una confessione inaspettata che ha sorpreso tutti i suoi fan.

Segui anche il nostro canale instangram–>> clicca qui