Renato Zero, un famosissimo attore si sarebbe ispirato a lui: chi è

Secondo alcune indiscrezioni, un famosissimo attore di Hollywood si sarebbe ispirato a Renato Zero: ecco chi è

renato zero attore ispirato
Renato Zero, un famosissimo attore si è ispirato a lui: ecco chi è (Fonte: Instagram)

Renato Zero è uno degli artisti più apprezzati del panorama musicale italiano e internazionale. Zero, all’anagrafe Renato Fiacchini, è considerato un vero e proprio chansonnier dalle grandi capacità istrioniche. Nel corso della sua immensa carriera, il cantante ha pubblicato 43 album, di cui 30 in studio, 8 live e 5 raccolte ufficiali. Zero ha scritto più di cinquecento canzoni, dalle tematiche tutte disparate, ed ha scritto brani anche per artisti illustri come Ornella Vanoni, Alex Baroni e Marcella Bella. Zero è senza alcun dubbio uno dei cantautori italiani più popolari e di maggior successo. Nel 1980 ha fondato anche una propria etichetta discografica, la Zeromania Music, lavorando anche come talent scout. Il cantante, inoltre, detiene diversi record: innanzitutto è l’unico artista ad essere riuscito ad avere un album al primo posto in classifica per cinque decenni diversi, dagli anni settanta agli anni duemiladieci, ed inoltre in tutta la sua carriera è stato 48 settimane al primo posto della classifica italiana.

Renato Zero, un famosissimo attore si sarebbe ispirato a lui

Zero, essendo uno degli artisti più riconosciuti al mondo, nel corso degli anni ha ispirato cantanti emergenti e anche diversi artisti del mondo del cinema e dello spettacolo. Come detto sopra, infatti, Renato Zero è un ‘cantattore’ e per questo motivo anche diversi artisti hanno preso ispirazione da lui per le loro interpretazioni. Secondo alcune indiscrezioni apparse sul web, Tim Burton, regista di fama mondiale, avrebbe chiesto a Johnny Depp, altro attore di caratura internazionale, di ispirarsi proprio a Zero per interpretare Willy Wonka, il personaggio principale de La fabbrica del cioccolato. Una notizia davvero clamorosa se pensiamo all’importanza dell’attore in questione e soprattutto della pellicola di fama mondiale. Zero, dunque, attira anche l’ammirazione di registi del calibro di Tim Burton. Un riconoscimento importante per un cantante come lui.

Di recente, Renato Zero è stato accostato anche ad un’altra artista emergente. Stiamo parlando di Achille Lauro, cantante che negli ultimi anni ha avuto un successo clamoroso. Zero, però, sembra non aver apprezzato l’avvicinamento all’artista emergente e addirittura l’ha definito ‘clown’. Nel corso della sua intervista al Corriere della Sera, infatti, Zero ha dichiarato: “Achille Lauro? Riesce ad affermarsi con poco. Io mi sono fatto il mazzo. Cantavo la periferia, non ero un clown”. La replica di Achille Lauro non è ancora arrivata, ma l’artista di certo non vorrà mettersi contro un’artista del calibro di Renato Fiacchini e soprattutto tutto i suoi ‘sorcini’.