Coronavirus, allarme in Rai: due impiegati del Tg1 sono risultati positivi

Allarme Coronavirus in Rai: due impiegati del Tg1 sono risultati positivi al Covid-19. Uno dei due è in terapia intensiva, ecco la notizia.

coronavirus tg1
Allarme Coronavirus al Tg1: due impiegati sono risultati positivi, uno dei due è in terapia intensiva

Purtroppo continuano a salire i contagi in Italia: il Coronavirus continua ad essere protagonista nella vita di tutti i cittadini de mondo. E’ record di test effettuati ma sono 2548 i positivi su 118236 tamponi effettuati. I morti nell’ultimo giorno sono 4 mentre sono 11 i ricoveri in più in terapia intensiva: il premier Conte ha annunciato che chiederà la proroga dello stato di emergenza fino al 31 gennaio 2021. Se ne discuterà in Parlamento. Intanto arriva una notizia che scuote la Rai: due impiegati della testata giornalistica del TG1 sono risultati positivi al Covid-19. L”agenzia di stampa quotidiana nazionale PrimaPaginaNews riporta la notizia e comunica che uno dei due si trova oggi in terapia intensiva dopo aver manifestato i sintomi. Un positivo sarebbe stato trovato anche alla segreteria di direzione del Tg3, fa sapere Fanpage. Sul portale si legge che il nucleo speciale di Gestione Covid, la task force che si occupa di garantire le giuste misure anti Covid, si è attivato per evitare ulteriori contagi.

Coronavirus, allarme in Rai: due impiegati del Tg1 sono risultati positivi

Allarme in Rai: la situazione preoccupa non poco i centinaia di giornalisti ed impiegati che lavorano nella palazzina del principale Tg della Rai: due persone sono risultate positive. Su Prima Pagina News, agenzia di stampa, si legge che un impiegato della redazione è in terapia intensiva dopo aver manifestato i sintomi, vittima del Covid anche un’altra impiegata. Il portale Fanpage fa sapere che il nucleo speciale di Gestione Covid è al lavoro per garantire la massima sicurezza e prevenire ulteriori contagi. La task force che si occupa delle procedure di verifica anti Covid in Rai si è attivata subito: del gruppo fa parte anche il generale dei Carabinieri Paolo Piccinelli. 

I casi di oggi 1 ottobre

Sul sito del Sky Tg 24 si legge che l’incremento di casi positivi di Covid non succedeva da oltre 5 mesi: schizzano i contagi in Italia ma con un record di tamponi effettuati. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’emergenza sale a 317.409.  Risale anche l’incremento del numero delle vittime: 24 in un giorno, contro le 16 di ieri, per un totale di 35.918.

Al momento la regione con maggiori contagi sembrerebbe il Veneto con 445 nuovi contagi e 5 vittime in 24 ore, subito dopo la Campania con 390 positivi su oltre 8 mila tamponi e la Lombardia con 324.