Terremoto Nord Italia: magnitudo 3.5, forte paura tra la popolazione

Trema ancora la terra nel Nord Italia: proprio nel pomeriggio di oggi, 5 ottobre 2020, è stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 3.5 in Emilia Romagna. 

terremoto nord italia
Terremoto Nord Italia: magnitudo 3.5

Una scossa di terremoto ha spaventato non poco la popolazione emiliana. Nel pomeriggio di oggi, in provincia di Parma, è stata registrata dai sismografi una scossa di terremoto di magnitudo 3.5. Precisamente, erano le ore 15.27 quando la terra ha tremato. A renderlo noto è l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Solo tantissima preoccupazione tra gli abitanti del posto, perché al momento non ci sono notizie riguardanti danni a persone o cose. Per fortuna, si è trattato di una scossa lieve. Anche se il grado di magnitudo 3.5 non è proprio irrilevante, è bastato comunque a spaventare la popolazione.

Terremoto Nord Italia: scossa di magnitudo 3.5 in Emilia Romagna

L’epicentro del terremoto nel Nord Italia registrato oggi pomeriggio è Valmozzola, in provincia di Parma. Stando alle notizie diramate negli ultimi minuti, si tratta di un sisma avvenuto ad una profondità di 61 chilometri. Come detto, la popolazione si è alquanto spaventata. Non si sono, tuttavia, registrati danni ad abitazioni. Non è crollato nulla e per fortuna non ci sono feriti. Ovviamente, però, una scossa del genere è in grado di spaventare non poco le persone che avvertono il movimento della terra.

Come possiamo vedere dai tweet dell’INGV, si tratta di magnitudo compreso 3.5 e 4.0. Per questo, possiamo ben comprendere la paura della popolazione. L’orario, come abbiamo già indicato, è 15.27. Il tremore è stato abbastanza forte e infatti, anche per confrontarsi con i propri concittadini, diversi abitanti della zona hanno cominciato a scrivere su twitter usando lo stesso hashtag. In tanti hanno manifestato molta paura in quei momenti. Infatti, ci sono tweet di persone davvero terrorizzate. Pochi secondi che, però, possono traumatizzare chiunque. Seguiranno aggiornamenti nelle prossime ore.