Coronavirus, l’Inter trema ancora: positivo un altro giocatore, è in quarantena

Coronavirus, l’Inter trema ancora, positivo un altro giocatore dopo Bastoni, è al momento in quarantena.

Coronavirus, l'Inter trema ancora: positivo un altro giocatore dopo Bastoni, è in quarantena
Coronavirus, l’Inter trema ancora: positivo un altro giocatore dopo Bastoni, è in quarantena. fonte instangram

Il mondo del calcio non trova certamente pace, infatti, sono ormai numerosi i giocatori che hanno dovuto fermarsi a causa della riscontrata positività al Coronavirus. La situazione nel nostro Paese, e in tutto il mondo, non sembra essere certamente delle migliori. A causa dell’emergenza sanitaria che ha colpito l’intero pianeta tutti abbiamo dovuto cambiare il nostro modo di vivere e di approcciarci, un mutamento improvviso che ha scosso enormemente. Il coronavirus ha causato un forte timore e ha scaturito paure prima inesistenti, soprattutto in soggetti più fragili. Questo tipo di virus colpisce in modo differente, i sintomi possono avere una natura più lieve fino ad arrivare ad un forte malessere fisico, che può causare anche la morte, come abbiamo avuto modo di constatare in tutti questi mesi. Una situazione difficile e complicata. Sono molti i vaccini in via di sperimentazione, e numerosi i paesi che stanno cercando di arrivare a trovarne uno adatto a sconfiggere questa malattia che ormai ha avvolto le nostre vite. Dopo un primo lockdown,che ha portato ad una chiusura generale, c’è stata la ripresa di tutte le attività, e ovviamente anche del calcio. Purtroppo, dopo l’inizio delle partite già numerosi sono stati i calciatori che hanno dovuto fermarsi per la positività al virus. Da pochissimo è giunta la notizia di un altro calciatore neroazzurro positivo dopo Bastoni. L’Inter a quanto pare trema ancora.

Coronavirus, L’Inter trema ancora, un altro giocatore positivo dopo Bastoni

Il mondo del calcio è ormai in preda ad una situazione davvero complicata, che vede coinvolte un po’ tutte le squadre. L’emergenza sanitaria che ha colpito da mesi il nostro Paese e tutto il mondo, a causa della diffusione di un ceppo di un nuovo virus, denominato coronavirus, sembra non trovare una fine. Negli ultimi giorni lo sport era stato colpito enormemente, dopo la scoperta di ben 14 tesserati contagiati del Genoa. Purtroppo la situazione non sembra migliorare e ancora una volta il calcio è toccato nel cuore. Ricordiamo nei giorni scorsi la prorompente diatriba creata tra la Juventus e il Napoli, dopo che quest’ultima squadra a causa della positività di un giocatore e di un collaboratore, non è potuta partire per poter disputare la partita. Ma oggi a tremare è l’Inter, infatti, dopo la scoperta della positività di Bastoni, un altro giocatore risulta essere positivo al primo tampone. Si tratta di Milan Skriniar al momento è asintomatico ma rischia di dover affrontare la quarantena in Slovacchia, dove si trova attualmente in attesa di conoscere l’esito del secondo tampone.

Coronavirus, l'Inter trema ancora: positivo un altro giocatore dopo Bastoni, è in quarantena
Coronavirus, l’Inter trema ancora: positivo un altro giocatore dopo Bastoni, è in quarantena

Per questo motivo, sia per Skriniar sia per Bastoni è scontato il dover saltare il derby con il Milan del 17 ottobre e anche del primo impegno in Champions il 21 ottobre. Al momento il giocatore neroazzurro si trova in quarantena in attesa di poter scoprire l’eventuale esito del secondo tampone effettuato, dopo la positività del primo.

Segui anche il nostro canale instangram–>> clicca qui