Coronavirus| Positivo il famoso campione al Giro d’Italia: ha dovuto abbandonare

Il Coronavirus non fa sconti e coinvolge anche gli atleti impegnati nel Giro d’Italia: positivo il campione, ha dovuto abbandonare ed è in isolamento.

Coronavirus Giro d'Italia
Coronavirus, continua il contagio: un positivo al Giro d’Italia, ha dovuto abbandonare (fonte getty)

Il Coronavirus non fa sconti, l’emergenza è ancora in pieno atto e le misure restrittive per limitare il contagio si fanno sempre più strette e fondamentali, come l’obbligo della mascherina anche in casa di cui ha parlato il Governatore della Campania. Arriva adesso la notizia che anche il Giro d’Italia, la corsa di immensa fama e  importanza per i ciclisti professionisti che si ripete ogni anno sul nostro territorio, è stato vittima del Coronavirus. A farne le spese è un giovane campione, Simon Yates, vincitore del titolo mondiale per la “corsa a punti” nell’anno 2013 e in corsa per partecipare alla gara italiana: è risultato positivo al virus ed è il primo caso per quanto concerne questo tipo di sport.

Coronavirus, Simon Yates positivo, abbandona il Giro d’Italia

Il ciclista di origine inglese è risultato positivo al Coronavirus dopo i due test di rito per scongiurare tale ipotesi: al momento, per quanto riguarda questo ambito sportivo, è il primo caso in assoluto. Il giovane campione, che ha esordito nel 2011 come under 23, dovrà restare in isolamento per 14 giorni come dettato dalle normative vigenti emanate dalla Sanità. Al momento pare che non abbia accusato gravi sintomi, e le sue condizioni appaiono stabili, come hanno precisato i rappresentanti dello sportivo. Ovviamente, un nuovo test è stato fatto a tutti i concorrenti della gara e, allo stato attuale, nessuno è risultato positivo quindi il contagio sarebbe limitato al campione britannico. Un duro colo per Simon Yates, che aveva conquistato la vittoria sulla corsa svoltasi sulla Terreno-Adriatica nel mese di Settembre. In questo momento, il controllo sugli sportivi è più vigile che mai, soprattutto dopo i casi di positività che si sono presentati in ambito calcistico.

Coronavirus Simon Yates
Simon Yates, il famoso ciclista, è positivo al Coronavirus e non potrà completare il Giro d’Italia (fonte getty)

Ci auguriamo che nessun altro concorrente del famoso Giro d’Italia sia costretto ad abbandonare a causa del Coronavirus.