Coronavirus, importante comprendere la cronologia dei sintomi: i nuovi sviluppi

Si continua a studiare il Coronavirus e arrivano nuovi sviluppi: importante comprendere la cronologia dei sintomi, ecco i dettagli.

Coronavirus sintomi
Coronavirus, importante comprendere la cronologia dei sintomi: i nuovi sviluppi (fonte getty)

Il Coronavirus ha stretto il paese in una morsa ferrea e diventano sempre più fondamentali le misure di sicurezza per limitare il contagio. Se ormai tutti siamo a conoscenza di quali regole mettere in atto per limitare la diffusione del virus, come l’utilizzo delle mascherine e il distanziamento sociale, non era così chiaro come comportarsi in caso di sospetta positività. Tuttavia, paiono esserci nuovi sviluppi anche per quanto riguarda il modo di riconoscere la malattia, basandosi sulla cronologia dei sintomi da Coronavirus. Uno studio condotto a Los Angels presso l’Università della California, ha fornito un quadro più dettagliato e preciso sull’ordine della comparsa dei sintomi che potrebbe facilitare riconoscere la positività. Non bisogna dimenticare, infatti, che il virus potrebbe essere confuso con altre malattie o viceversa.

Coronavirus, la cronologia dei sintomi è fondamentale

Il tempismo è importante, fondamentale, quando si parla di Coronavirus, ragion per cui lo studio condotto negli Stati Uniti può dimostrarsi un grande passo avanti per aiutare nella diagnosi. Riconoscere il virus e distinguerlo da altre malattie potrebbe ottimizzare i tempi ed aiutare ad attuare interventi mirati e tempestivi. Fondamentale, quindi, imparare a riconoscere la cronologia dei sintomi da Coronavirus: tramite l’utilizzo delle statistiche ottenute dall’OMS, gli studiosi sono arrivati alla creazione di una scaletta temporale sulla loro comparsa. In caso di positività, la persona affetta vedrà insorgere prima la febbre, poi tosse e dolori alle articolazioni, fino al sopraggiungere di nausea, vomito o diarrea. Sebbene vi siano molte variabili, come gli asintomatici o l’associazione di mal di testa o altre conseguenze in caso di contagio da Coronavirus, i principali sintomi e il loro ordine sarebbero quelli riportati. Ovviamente, in ogni circostanza, vanno mantenute le fondamentali norme anti-contagio emanate dalla Sanità.

Coronavirus
Coronavirus,  fondamentale rispettare le regole  per evitare la diffusione del contagio(fonte getty)

Continua instancabile la ricerca per contrastare il Coronavirus, fondamentale il buon senso e il riconoscimento tempestivo in caso di positività: continueremo a tenervi informati.

Seguite anche il nostro profilo Instagram: qui