Morto celebre autore di un cartone animato famoso anche in Italia: aveva 61 anni

Lutto nel mondo dei manga, è morto un famoso fumettista, autore di anime molto famosi: l’uomo aveva 61 anni

morto autore manga
Morto celebre autore di manga e di un cartone animato famoso anche in Italia (Fonte: Instagram)

Grave lutto nel mondo dei manga: lo scorso 6 ottobre, all’età di 61 anni, si è spento un famoso fumettista, autore di manga e anime molto famosi. L’uomo era malato da tempo, ha lottato a lungo, ma alla fine ha perso la sua personale battaglia. La redazione di Sologossip si stringe attorno alla famiglia del famoso fumettista in questo momento così delicato.

Lutto nel mondo dei manga: morto famoso autore

Lo scorso 6 ottobre si è spento Izumi Matsumoto, celebre fumettista giapponese, famoso soprattutto per i suoi manga e anime, diffusi anche in Italia. Matsumoto era da tempo malato. Già nel 1999 l’uomo si era ritirato dalle scene a causa di un grave problema di salute. Matsumoto era tornato a lavoro nel 2006, cercando di esprimere la sua condizione fisica e psicologica attraverso la sua arte. L’uomo, però, ha subito una grave ricaduta negli anni successivi, che lo ha allontano definitivamente dal suo lavoro. A novembre dello scorso anno,  Matsumoto ha annunciato sul suo blog Comic-On di soffrire di stenosi vertebrale, una malattia rara che coinvolge il canale spinale. Il fumettista giapponese ha lottato a lungo, fino allo scorso 6 ottobre, quando poi si è spento.

La sua carriera

Kazuya Terashima, in arte Izumi Matsumoto, è nato nel 1958 ed ha debuttato nel mondo dei fumetti giapponesi nel 1982 con la sua prima serie “Milk Report“, apparsa sulla rivista di manga giapponese Weekly Shōnen Jump. Il successo, però, è arrivato due anni dopo, quando l’artista ha pubblicato “Kimagure Orange Road“, un racconto scandalistico di un ragazzo dai poteri paranormali che si ritrova in un triangolo amoroso tra una ragazza e la sua migliore amica. Il manga è arrivato anche come cartone animato in Italia, “È quasi magia Johnny”, ma molte scene furono tagliate, perchè non cosiderate adatte ad un pubblico di bambini. La versione integrale e senza censure è stata pubblicata solo diversi anni dopo, nel 1996, con la serie in VHS, disponibile dal 2001 anche in tv. In seguito, Matsumoto si è dedicato anche ad altri progetti, come la realizzazione del primo manga digitale in formato cd-rom. Tra le frasi celebri del famoso autore morto lo scorso 6 ottobre ricordiamo: “Nascono legami che vanno al di là del contatto fisico, della vicinanza e della vista. Percorrono strade invisibili, fino ad arrivare nella testa. Si diramano in tante viuzze chiamate: comprensione, ascolto, telepatia, empatia, appartenenza. Coinvolgono talmente tanto da riuscire ad appagare ogni mancanza tangibile.”