Adua Del Vesco, drammatica confessione: “A 12 anni ho subito uno stupro”

Adua Del Vesco, drammatica confessione: “A 12 anni ho subito uno stupro”; la toccante rivelazione della protagonista del Grande Fratello Vip.

adua del vesco stupro
Adua Del Vesco, drammatica confessione: “A 12 anni ho subito uno stupro”. il racconto al Grande Fratello Vip. (Fonte Mediaset Play)

Protagonista assoluta di questa edizione del Grande Fratello Vip, Adua Del Vesco si è raccontata a cuore aperto, nella puntata di questa sera, venerdì 16 ottobre 2020. Durante la diretta, Alfonso Signorini ha chiamato la concorrente in disparte, in mistery room. È in quel momento che viene trasmessa una clip dedicata alla storia di Adua: durante la settimana, la concorrente ha tracciato la sua ‘linea della vita’, raccontandone i momenti più salienti. È stato in quel momento che, per la prima volta, Adua ha confessato un terribile episodio accadutole quando aveva 12 anni: l’attrice ha subito uno stupro. Un episodio di cui non aveva mai parlato a nessuno: alla sua mamma, Adua lo ha raccontato solo qualche anno fa.

  • Seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI

Adua Del Vesco, drammatica confessione: “A 12 anni ho subito uno stupro”, il racconto da brvidi

“Era il 2004, ero solo una ragazzina ingenua, carina, che forse attirava l’attenzione per questo viso angelico. Però ha attirato l’attenzione di una persona sbagliata, della quale mi sono profondamente fidata. All’età di 12 anni, io ho subito uno stupro“. Una confessione toccante, quella di Adua, che non riesce a trattenere le lacrime, nella clip trasmessa durante la diretta. Un dolore profondo, che l’attrice ha portato dentro per anni: “Avevo solo 12 anni, ero una bambina e non dovevo subire quello che ho subito. E i miei occhi non dovevano vedere quello che ho visto”. Al termine della clip, Adua decide di parlare della sua ‘ferita’, ammettendo di aver capito solo dopo tanti anni quanto è importante chiedere aiuto, soprattutto quando accadono cose come quella che è successa a lei, a 12 anni. Adua non ricorda molto dell’episodio, ma racconta di aver ingenuamente accettato un passaggio da una persona che conosceva: “Ero una semplice ragazzina, non potevo mai immaginare”. Sul motivo per cui ha deciso di tenere questo dolore per sé per tutti questi anni, Adua ha rivelato: “Mi sono sentita a lungo in colpa, di colpe che in realtà non volevo. E soprattutto non volevo fare del male a mia madre”.

(Fonte Mediaset Play)

Una confessione davvero toccante quella di Adua, che questa sera Alfonso ha deciso di chiamare col suo vero nome, Rosalinda. “Io esorto tutti i tuoi compagni da oggi, di chiamarti col tuo vero nome. Perché tu si sei appropriata della tua vita, tu da stasera sei Rosalinda, e Adua ciao.”