Comico finisce in ospedale con una commozione celebrale: la gag finisce male

Un comico è finito in ospedale con una commozione celebrale, la gag sul palco è finita male: ecco cos’è successo

comico ospedale gag
Comico finisce in ospedale dopo una gag finita male: cos’è successo (Fonte: Pixabay)

Comico finito in ospedale dopo una gag sul palco finita male. L’uomo è stato colpito da una mensola di metallo, riportando una commozione celebrale. L’episodio è avvenuto negli Stati Uniti ed ha visto protagonista un famoso wrestler.

Comico finisce in ospedale: gag finita male

Il famoso comico Eric Andre è finito in ospedale dopo una gag con John Cena, wrestler famoso in tutto il mondo. I due stavano girando una scenetta per l’Eric Andre Show. Il comico ha chiesto al wrestler di buttarlo con tutta la sua forza su uno scaffale. John Cena, che ‘di mestiere fa questo’ ha eseguito, ma purtroppo non tutto è andato per il meglio. La scena non riesce bene, nonostante la grande preparazione, perché di mezzo ci si mette una mensola di metallo. Quest’ultima cade sulla testa di Andre, che subisce pesanti conseguenze riportando una commozione cerebrale. L’uomo ha raccontato l’accaduto al Jimmy Kammel Live: “Sono andato all’ospedale immediatamente. Avevo un livido su un lato della testa”. Andre ha poi scherzato sulle sue condizioni, dichiarando: “Hanno fatto una TAC e da allora non sono più stato in grado di parlare inglese. Ho memorizzato questa intervista foneticamente, in realtà”. Il famoso comico statunitense ha parlato anche del wrestling, dichiarando: “Le acrobazie sono reali e comportano dei veri rischi, basta chiedere a Ridge Holland, che ha subito un intervento chirurgico vero dopo un terribile infortunio in diretta tv a inizio ottobre”.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma il comico ha rischiato tantissimo. La gag organizzata con il wrestler John Cena poteva costargli veramente caro. Fortunatamente, per Andre e per Cena, le ferite riportate non sono state così gravi.