E’ sempre mezzogiorno, Cesare Bocci: “Cosa mi conforta…”, la confessione alla Clerici

Cesare Bocci ha raccontato ad Antonella Clerici in cosa trova più conforto in cucina: le sue parole riempiono il cuore, ecco cosa ha raccontato l’attore.

cesare bocci clerici
Cesare Bocci ospite in collegamento in E’ sempre mezzogiorno ha rivelato un dettaglio sul suo passato commovente: ecco le sue parole a Rai Uno

Ieri 22 ottobre è andata in onda una nuova puntata di E’ sempre mezzogiorno, lo show che va in onda su Rai Uno in tarda mattinata e condotto dall’incantevole Antonella Clerici. Il tema è sempre la cucina: dopo esser stata protagonista de La Prova del Cuoco, la conduttrice è tornata a regalare intrattenimento al pubblico Rai che non aspettava altro di rivederla. Proprio ieri ha ospitato in diretta, in collegamento, Cesare Bocci, il famoso attore de Il Commissario Montalbano. Colui che interpreta Mimì Augello nella serie tv di successo al fianco di Luca Zingaretti, ha raccontato molto di sé ai microfoni di Rai Uno. Ecco la confessione.

E’ sempre mezzogiorno, Cesare Bocci: “Cosa mi conforta…”, la confessione alla Clerici

In collegamento con noi dalla scuola di cucina di sua moglie c’è lui“: Antonella Clerici ha presentato così il famoso attore, Cesare Bocci, nel suo programma ‘E’ sempre mezzogiorno’. Il celebre attore ha rivelato che la moglie fa lezioni di cucina ma a casa è proprio lui a cucinare. Si è iniziato a parlare di piatti gustosi e l’attore proprio in merito a questo ha aperto una ferita. Ha raccontato un aneddoto nostalgico del suo passato: “Mi conforta un bel piatto di pasta al pomodoro fresco. Pomodori freschi e basilico mi fanno sentire ancora a casa con la mia mamma che me li faceva” sono le parole del famoso attore che interpreta Mimì Augello de Il Commissario Montalbano.

“A prescidere da Zingaretti a me piace lei, mi piace come persona, come attore” sono state le parole improvvise della signora Nonna Amelia. La Clerici è subito intervenuta: “Anche come uomo“. La conduttrice ha lasciato intendere così che il Bocci è sempre stato un uomo molto affascinante per tutte le donne.