Gerry Scotti positivo al Coronavirus: come sta e quali sintomi avverte

Gerry Scotti è risultato positivo al Coronavirus: il conduttore in un’intervista ha raccontato come sta e quali sintomi avverte

gerry scotti coronavirus positivo
Gerry Scotti positivo al Coronavirus: come sta e quali sintomi avverte (Fonte: Instagram)

Virginio Scotti, meglio conosciuto come Gerry Scotti,  è uno dei conduttori  più famosi della televisione italiana. L’uomo è soprannominato Dottor Scotti o Zio Gerry ed ha legato la sua carriera alla rete fondata da Pier Silvio Berlusconi. Il conduttore è uno dei pochi ad avere all’attivo oltre 700 prime serate e più di 8000 puntate di programmi in day time sulle reti Mediaset, sia come conduttore che come giudice. Ha condotto moltissimi programmi di successo, tra cui “Chi vuol essere milionario” e “Caduta libera“, e negli ultimi anni ha vestito anche i panni di giudice nel programma Tu si que vales, in onda in prima serata su Canale 5.

Gerry Scotti positivo al Coronavirus: condizioni e sintomi

Gerry Scotti è risultato positivo al Coronavirus. Il conduttore ha annunciato la notizia attraverso i suoi canali social: “Ho contratto il Covid-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento“. Il post, pubblicato su Instagram, ha ricevuto migliaia di like e i fan gli hanno fatto sentire la propria vicinanza tra i commenti. Lo Zio Gerry, intervistato dal Corriere della Sera, ha rivelato quali sono le sue condizioni e soprattutto quali sintomi avverte: “Sto abbastanza bene. Se non ci fosse il Covid avrei pensato ad un’influenza. Mi sento le ossa rotte, ho un po’ di febbriciattola, mal di testa e un po’ di tosse. Direi che sono fortunato. Se me lo faccio così il Covid è decisamente sopportabile”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Volevo essere io a dirvelo: ho contratto il COVID-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti) in data:

Gerry Scotti dunque sta bene ed è in isolamento domiciliare. Le registrazioni dei suoi programmi, in particolare Caduta libera, sono state bloccate. Per quanto riguarda Tu si que Vales, programma che lo vede protagonista nelle vesti di giudice, è probabile che le nuove puntate possano andare regolarmente in onda senza la presenza del noto conduttore. Lo Zio Gerry ha scoperto di essere positivo al Coronavirus proprio prima delle registrazioni dello show televisivo di Canale 5: “Ho fatto il tampone perché lunedì sarei dovuto andare a Roma in treno per registrare ‘Tu si que vales’ e naturalmente noi dobbiamo essere controllati, quindi sabato mattina ho fatto il tampone e sono risultato positivo”. Il conduttore ha voluto lanciare anche un messaggio di vicinanza a tutte le persone che in questo momento sono positive al Covid-19: “Forza e coraggio, non mollate. Per farvi vedere quanto sono vicino a voi, me lo sono preso pure io. Purtroppo temo che prima o poi ce lo dovremo fare tutti, anche se tutti noi pensiamo che non ci capiterà mai”.