Coronavirus, con il nuovo Dpcm chiudono parrucchieri ed estetiste: accadrà nei prossimi giorni

Con l’arrivo di un nuovo Dpcm per contrastare il contagio da Coronavirus sembrerebbe che chiuderanno parrucchieri ed estetiste. 

parrucchieri estetiste nuovo dpcm
Coronavirus, il nuovo Dpcm prevede la chiusura dei parrucchiere e delle estetiste. Fonte Foto: Pixabay

La notizia ormai è nell’aria da diversi giorni: è in arrivo un nuovo Dpcm. A distanza di poco più di una settimana dall’ultimo decreto che sarebbe dovuto essere in vigore fino al 24 Novembre, sembrerebbe che il premier Giuseppe Conte ne stia studiando un altro con delle misure ancora più restrittive rispetto a quelle precedente. Fino a questo momento, non si parla affatto di lockdown totale, bensì, molto probabilmente, di lockdown locale delle Regioni più a rischio. E, soprattutto, un coprifuoco nazionale alle ore 21:00. Ma non è affatto finita qui. Come sottolineato anche da Fanpage, sembrerebbe che con l’arrivo di questo nuovo Dpcm anche parrucchieri ed estetiste potrebbero abbassare le saracinesche. Ovviamente, fino a questo momento, non abbiamo assolutamente alcuna conferma. Fatto sta che, da come si legge, sembrerebbe che anche le attività dedite alle cura della persona potrebbe subire un clamoroso ‘stop’. Siete curiosi di saperne di più? Ecco tutti i dettagli.

Nuovo Dpcm per Coronavirus, chiusi anche parrucchieri ed estetiste: ecco dove

Anche nel suo recentissimo intervento alla Camera, il premier Giuseppe Conte non ha affatto potuto fare a meno di sottolineare quando la situazione attuale di Coronavirus sia nettamente in peggioramento. E, soprattutto, di quanto sia necessario agire in questa fase prima che sia troppo tardi. Che fare, quindi? L’arrivo di un nuovo Dpcm prevede un Lockdown totale? A quanto pare, non si parla affatto di una chiusura totale a livello nazionale. Bensì, data la condizioni drammatica in cui riversano alcune Regioni d’Italia, si sta decidendo per un lockdown locale. Ecco, ma in che senso? Fino a questo momento, però, non possiamo darvi alcuna risposta certa. Si suppone che, così come la primavera scorsa, in quelle aree dove ci sarà una chiusura rimarranno aperte soltanto le attività necessarie. Ed è lo stesso Fanpage a sottolinearlo. Stando da come si legge, sembrerebbe che potrebbero essere costrette ad abbassare le saracinesche, per circa un mese, tutte le attività lavorative, al di là di quelle necessarie. A partire, quindi, da ristoranti e pub fino ad estetiste e parrucchieri, purtroppo, potrebbero restare chiusi. Ovviamente, come dicevamo precedentemente, non abbiamo assolutamente una risposta certa. Al momento, infatti, non c’è ancora nulla di confermato. Fatto sta che, da come si legge anche su Fanpage, potrebbe esserci la seria possibilità che nelle regioni più a rischio estetiste e parrucchieri potrebbero realmente chiudere per circa un mese.

parrucchieri estetiste nuovo dpcm
Fonte Foto: Pixabay

Non sappiamo ancora cosa il premier Giuseppe Conte abbia deciso in merito ad alcune attività lavorative in questo nuovo Dpcm. Fatto sta che potrebbe esserci la possibilità che anche le attività dedite alla cura delle persone potrebbero essere chiuse. Perché, lo ripetiamo, fino a questo momento, si parla soltanto di supposizioni.