Chi è Kamala Harris: la vice presidente degli Stati Uniti con Biden

Kamala Harris: chi è? Si tratta della prima donna afroamericana diventata vice presidente con l’elezione di Joe Biden

Chi è Kamala Harris: la prima donna afroamericana candidata alle presidenziali
Chi è Kamala Harris: la prima donna afroamericana candidata alle presidenziali (instagram)

Come ben sappiamo in America la situazione socio-politica è davvero delicata in quest’ultimo periodo. Questo perché il Paese oltre a stare attraversando un momento storico difficile a causa del’arrivo del Coronavirus, che continua a mietere vittime, è anche in procinto di dover scegliere il prossimo candidato alle presidenziali. Il mandato di Donald Trump è terminato ed al potere è salito il Democratico Joe Biden. In questi giorni Biden ha deciso chi sarà il suo vice. E con grande sorpresa di tutti il nome in questione è quello di Kamala Harris. Lei sarebbe la prima donna afroamericana a ricoprire il ruolo di ipotetico vice presidente nella storia degli Stati Uniti d’America.

Chi è Kamala Harris: vice presidente degli Stati Uniti

Kamala Harris da molti è stata definita come la ‘Obama donna’, proprio per le sue origini. La vice presidente Kamala Harris ha infatti origini indio giamaicane, il padre era giamaicano e la madre indiana. Questo per lei potrebbe essere un grande punto di forza poiché avrebbe la possibilità di accogliere il voto degli afroamericani. Sicuramente il suo profilo politico è molto vicino alla maggioranza dei cittadini americani, in molti infatti ritengono che la sua figura sia straordinariamente adatta a lottare per tutte quelle persone che normalmente vengono ignorate. Ma questa non è per lei la prima esperienza politica, infatti già nel 2016 era stata eletta al Senato facendosi notare per la sua grandissima forza e i suoi valori di giustizia. Prima ancora di arrivare al Senato era stata procuratore Distrettuale a San Francisco e poi procuratore generale in California, rappresentando la prima donna a ricoprire entrambi i ruoli.

Nonostante adesso sia candidata alla vicepresidenza al fianco di Joe Biden, i due prima di ora non avevano avuto propriamente un bel rapporto. Infatti qualche anno fa la donna si era candidata alle primarie democratiche proprio contro Biden, con cui aveva avuto diversi dibattiti in TV, salvo poi ritirarsi per sostenerlo durante la sua candidatura. Harris è considerata un vero e proprio punto di riferimento sia per quei cittadini progressisti, che per quelli più moderati, ed ha da sempre un occhio di riguardo per tutti quei gruppi etnici marginalizzati e in particolare per le donne e le persone di colore.