Coronavirus, quali Regioni potrebbero diventare zone rosse?

La situazione Coronavirus sembrerebbe essere fuori controllo, ma quali sono le Regioni che potrebbero diventare zone rosse? I dettagli. 

Coronavirus zone rosse
Coronavirus, quali regioni potrebbero diventare nuove zone rosse? Fonte Foto: Pixabay

Soltanto pochissimi giorni, il premier Giuseppe Conte ha illustrato il nuovo Dpcm. Che, come ben sapete, non soltanto dispone le misure restrittive a carattere nazionale per limitare l’ulteriore avanzata dei contagi da Coronavirus. Ma predispone anche la suddivisione dell’Italia in ben tre zone distinte. Per evitare un lockdown generalizzato, infatti, si è pensato di individuare quelle zone, le cosiddette ‘rosse’, che, secondo gli ultimi dati epidemiologici, sono maggiormente colpite dal virus cinese. E di distinguerle, quindi, da tutte le altre. Che, invece, hanno una pericolosità moderata o scarsa. Una situazione del tutto inedita, da come si può chiaramente comprendere. E che non si prefigura essere affatto quella definitiva. In un nostro recente articolo, infatti, vi abbiamo raccontato che una qualsiasi zona può cambiare colore, a suo favore o a suo sfavore, a seconda dell’avanzata dei contagi. E, a quanto pare, sarà proprio questo che, nelle prossime ore, potrebbe seriamente accadere. Tra qualche ora, infatti, sembrerebbe che si terrà una riunione. E si prenderà in considerazione la possibilità di introdurre nuove zone rosse. Ecco, ma quali potrebbero diventare tali? Ecco tutti i dettagli.

Coronavirus, quali Regioni potrebbero diventare zone rosse?

Come raccontato anche in un nostro recentissimo articolo, sembrerebbe che, nelle prossime ore, si prenderà in serissima discussione la possibilità che verranno annunciato nuove zone rosse. Appurato che, al momento, le Regioni maggiormente colpite dalla seconda ondata di Coronavirus e che, quindi, sono considerata ‘rosse’ sono: Calabria, Piemonte, Lombardia e legge su ‘Fanpage.it’, sembrerebbe che, almeno fino a questo momento, siano diverse le Regioni a ‘rischio’. Ma quali sono esattamente? In primis, la Campania. Sembrerebbe che essa, attualmente in zona gialla, sia sulla soglia dell’RT 1.50. Quindi, è ‘sotto osservazione’. Ma non solo. Anche L’Emilia Romagna, infatti, potrebbe diventare anche lei da zona gialla a zona rossa.

Coronavirus zone rosse
Fonte Foto: Pixabay

D’altra parte, Roberto Speranza, il Ministro della Salute, lo aveva annunciato. ‘Se necessario arriveranno nuove ordinanze’, ha detto. Sarà arrivato il momento? Staremo a vedere!