Covid Napoli, Conte invia esercito e protezione civile: “Un segnale”

Esercito e protezione civile a Napoli e in Campania per aiutare le forze dell’ordine nel controllo del rispetto delle norme anti Covid.

Covid Napoli Giuseppe Conte
Covid Napoli, Conte invia esercito e protezione civile: “Siamo lo Stato, serve un segnale” (Instagram)

Venerdì 13 novembre: dovrebbe essere questa la data fatidica per la decisione sull’eventuale cambio di fascia per la Campania, da gialla ad arancione o rossa. Intanto il premier Conte invia esercito e protezione civile nella regione, con l’obiettivo di aiutare le forze dell’ordine nell’attività di controllo del rispetto delle norme anti Covid. La situazione sanitaria lo richiede, la Campania è ad un passo dalla catastrofe. “Se c’è stress sulle strutture sanitarie, si interviene con l’esercito e con la possibilità di nuovi Covid Hotel a Napoli. Siamo lo Stato, e se ci sono segnalazioni diffuse di criticità sulle strutture sanitarie della città di Napoli, serve dare un segnale”, queste le parole di Giuseppe Conte dopo aver consultato il capo della protezione civile, Angelo Borrelli.

Sandra Zampa: “Ogni Stato serio deve garantire il rispetto delle regole”

D’accordo anche Sandra Zampa, sottosegretario alla Salute del Partito Democratico: “Penso che sia necessario inviare l’esercito a Napoli e in tutti gli altri luoghi dove si vedono comportamenti non rispettosi delle norme, perché ogni Stato serio deve garantire il rigoroso rispetto delle regole”, ha spiegato nel corso della trasmissione Otto e mezzo condotta da Lilli Gruber su La7. Alfonso Bonafede del Movimento Cinque Stelle ha confermato che “a Napoli lo Stato deve far sentire la sua presenza”. Troppi ancora i tentativi di aggirare i divieti in Campania: ancora assembramenti pericolosi per le strade e gente che non indossa la mascherina, assolutamente obbligatoria anche all’aperto. Già da molti sindaci campani era arrivata la richiesta a Palazzo Chigi della presenza di militari sul territorio ed ora la decisione del Governo in questo senso.

Covid Napoli
Covid Napoli, Conte invia esercito e protezione civile: “Siamo lo Stato, daremo un segnale” (Pixabay)

La situazione della regione Campania è in costante aggiornamento e tante sono le decisioni da prendere da parte della politica.

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui