Coronavirus, Conte risponde ad un bambino di 5 anni: la lettera emozionante

Un bambino di 5 anni ha scritto una lettera al premier Giuseppe Conte: la risposta del presidente del Consiglio è davvero emozionante

conte bambino lettera
Un bambino di 5 anni scrive a Conte: la risposta del premier (Fonte: Facebook)

Il Coronavirus ci ha tolto il sorriso, ci ha privato di santificare la Pasqua e presto farò lo stesso anche con il Natale. Niente abbracci, niente baci, nessuna stretta di mano, solo cenni col capo, spesso anche mascherati. È difficile raccontare il mondo contemporaneo ad un bambino di 5 anni. Il maledetto virus gli impedisce di giocare con i suoi coetanei, di andare al parco, di godersi una passeggiata con i suoi genitori. E adesso che viene il Natale, come si fa a spiegarli che Babbo Natale avrà sicuramente qualche ostacolo sul suo cammino?

Bambino di 5 anni scrive a Conte: la risposta del premier

Ma Babbo Natale ha bisogno dell’autocertificazione? Da giorni ormai è un pensiero fisso nella testa dei bambini. Se i miei genitori non possono circolare dopo le 22, lui come raggiungerà la mia casa? Tommaso, bambino di 5 anni di Cesano Maderno, ha scritto una lettera al premier Giuseppe Conte, chiedendogli: “Volevo chiederle se può fare un’autocertificazione speciale per consentirgli di consegnare i doni a tutti i bambini del mondo. So che Babbo Natale è anziano ed è pericoloso andare nelle case, ma lui è bravo e metterà sicuramente la mascherina per proteggersi“.

Il presidente del Consiglio ha letto la lettera di Tommaso ed ha risposto attraverso i suoi canali social: “Ho letto il tuo messaggio e voglio rassicurarti. Babbo Natale mi ha garantito che già possiede un’autocertificazione internazionale: può viaggiare dappertutto e distribuire regali a tutti i bambini del mondo. Senza nessuna limitazione. Mi ha poi confermato che usa sempre la mascherina e mantiene la giusta distanza per proteggere se stesso e tutte le persone che incontra”. Il premier ha poi aggiunto che quest’anno, oltre al latte ai biscotti, sarebbe una bella idea fargli trovare anche il gel igienizzante.