Il personaggio della settimana, Stefano Bettarini: recordman del GF VIP

Stefano Bettarini è il personaggio della settimana: il premio gli viene assegnato per il particolare record ottenuto al GF VIP

stefano bettarini personaggio
Stefano Bettarini è il personaggio della settimana (Fonte: Instagram)

Bettarini è stato – anche se per poco – uno dei concorrenti della quinta edizione del Grande Fratello Vip. L’ex calciatore è stato squalificato dopo poche ore dal suo ingresso nella casa più spiata d’Italia per un’esclamazione ritenuta ingiuriosa. La produzione è stata costretta a prendere un provvedimento nei suoi confronti, allontanandolo dal programma. Bettarini si è difeso in seguito sui social, attaccando il programma.

Il personaggio della settimana è Stefano Bettarini

Quasi un mese in albergo, nemmeno due giorni nella casa: il personaggio della settimana non può che essere Stefano Bettarini. Nella storia del Grande Fratello Vip ci sono stati tantissimi colpi di scena, molti hanno tentato di entrare nella storia del reality show, ma mai nessuno c’era riuscito in questo modo. L’ex calciatore batte ogni record, ottenendo una squalifica dopo poche ore dal suo ingresso nella casa più spiata d’Italia. Il Grande Fratello purtroppo non gli assegnerà alcun premio, anzi, gli ha chiesto di abbandonare la casa. Noi, invece, lo portiamo in trionfo perchè – a parte Flavia Vento – nessuno era mai riuscito ad entrare ed uscire in modo così veloce dalla casa più spiata d’Italia.

Stefano Bettarini – come abbiamo detto – ha cercato di difendersi sui social, pubblicando un post abbastanza critico nei confronti del programma: “Cacciato per un’espressione colorita. Espulso per una ‘parolaccia’. Non ho bestemmiato, non l’ho mai fatto e non lo farei mai […] Trovo perció sproporzionata la ‘sanzione’ e, dopo 21 giorni di quarantena e 5 tamponi, mi sento preso in giro. La pedina di un gioco al rialzo dello share”. Peccato che l’ex gieffino abbia trovato il coraggio di dire la sua verità solo sui social, dietro ad un computer, mentre in studio ha dato ragione al conduttore e alla produzione del reality show. Ti consoliamo noi Betta, speriamo basti.