Campania | scuole aperte, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando

Campania, riaprono le scuole nella Regione, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando.

Campania, riaprono le scuole, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando
Campania, riaprono le scuole, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando

Giorni difficili questi vissuti dall‘Italia dopo l’incremento di casi positivi al coronavirus, infatti nelle ultime ore il numero dei contagiati ha superato le 30 mila unità. I pazienti continuano ad arrivare negli ospedali che sono decisamente allo stremo, con posti letto completamente occupati. Una situazione che spesso porta allo sfociare di focolai nelle stesse strutture sanitarie, dato che spesso i pazienti non covid sono ammassati con pazienti covid. Proprio per allentare la pressione sanitaria, il Governo ha deciso di emanare il decreto che ha suddiviso l’Italia in tre fasce di rischio. Ma negli ultimi giorni c’è stato un cambio di zone, infatti, la Campania e la Toscana sono state inserite in zona rossa. L’Ordinanza entrerà in vigore domani 15 novembre. Ma novità assoluta arrivata da pochissimo, l’Unità di crisi della regione ha deciso di apportare un cambio di rotta. Infatti, dopo che il governatore De Luca ha deciso di propria iniziativa di chiudere le scuole, da poco è stata esposta un’ordinanza in cui è stato manifestato la riaperture delle strutture scolastiche, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando. 

Campania, riaprono le scuole: chi entrerà in classe e qual è la data di inizio

L’Unità di crisi della Campania ha deciso inaspettatamente di stabilire la riapertura  delle scuole. Infatti, nella precedente ordinanza il governatore De Luca aveva fermamente deciso di chiuderle, per evitare una maggiore diffusione del coronavirus all’interno delle strutture scolastiche. Ma da pochissimo, attraverso un comunicato stampa è stato deciso di riaprire le scuole, ma non per tutti. Riprenderanno le attività in presenza dei servizi dell’infanzia e delle prime classi della scuola primaria, precisamente la data d’inizio è il 24 novembre. Ma stando a quanto riportato nel comunicato, ‘previa effettuazione di screening su base volontaria sul personale docente e non docente e sugli alunni’.

Campania, riaprono le scuole, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando
Campania, riaprono le scuole, ma non per tutti: chi entrerà in classe e quando

Per gli altri ordini e gradi scolastici è nuovamente confermata la didattica a distanza. Un decisione arrivata da pochissimo, dopo le nuove misure apportate, con la Campania inserita in zona rossa.

Segui anche il nostro canale instangram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui