Campania verso la zona rossa: cosa è successo a Napoli alla vigilia del lockdown

Campania verso la zona rossa: cosa è successo a Napoli alla vigilia del lockdown, che partirà da domenica 15 novembre.

campania zona rossa
Campania verso la zona rossa: cosa è successo a Napoli alla vigilia del lockdown, che partirà da domenica 15 novembre. (Fonte Google)

Ancora poche ore è la Campania diventerà ufficialmente zona rossa. Da domenica 15 novembre 2020, infatti, anche la regione governata di Vincenzo De Luca rientrerà nell’area considerata a più alto rischio. Non sarà più possibile, quindi, uscire di casa, neanche sul territorio regionale, se non per motivi di comprovata necessità (lavoro, salute o emergenze) e muniti di autocertificazione. Misure sempre più stringenti, che hanno spinto la popolazione a godersi l’ultimo giorno di “libertà”. Come riporta Il Corriere della Sera, nella giornata di oggi, infatti, in molte strade di Napoli si sono riversate tantissime persone. Bar e negozi affollati, soprattutto nella zona di Via Chiaia e del Vomero e nel Centro Storico.

Campania zona rossa da domenica 15 novembre: cosa è successo a Napoli alla vigilia del lockdown

A 24 ore dal passaggio in zona rossa della regione Campania, Napoli si mostra piena di gente. Acquisti dell’ultimo minuto o semplicemente una passeggiate per le vie del centro storico: alla vigilia del nuovo lockdown, molti napoletani hanno riempito le strade e i bar della città. In particolare, nella zona di Spaccanapoli, piazza del Gesù, piazza San Domenico Maggiore e San Gregorio Armeno. Molte persone anche nel quartiere Vomero, a differenza del Lungomare, dove invece hanno scelto di passeggiare in pochi, rispetto allo scorso weekend.

(Fonte Google)

L’ultimo giorno di “zona gialla” per Napoli e la Campania, che da domani farà parte della zona più a rischio del nostro Paese. Come accade già nelle altre regioni ‘rosse’, molte attività, considerate non indispensabili, saranno costrette a chiudere fino a data da destinarsi. A differenza del primo lockdown, però, parrucchieri e barbieri resteranno aperti. In seguito, la lista dei negozi e delle attività che saranno ancora aperte anche in zona rossa.

  • Per restare sempre aggiornato, seguici anche sul nostro canale ufficiale di Instagram —–> CLICCA QUI