Covid, Alberto Cirio dichiara: “Questa seconda ondata è otto volte superiore a quella della primavera”

Covid, Alberto Cirio: “Questa seconda ondata è otto volte superiore a quella di primavera”.

Covid, Cirio dichiara: "questa seconda ondata è otto volte superiore a quella della primavera"
Covid, Cirio dichiara: “questa seconda ondata è otto volte superiore a quella della primavera”

Nella giornata di oggi, domenica 15 novembre, alcune Regioni  hanno subito un cambio di colore, ovvero Campania e Toscana sono state inserite in zona rossa, mentre altre in zona arancione. Infatti, il presidente del consiglio Giuseppe Conte nella precedente conferenza stampa ha illustrato le nuove restrizioni del Dpcm emanato. L’Italia è stata suddivisa in varie fasce di rischio, ossia gialla, arancione e rossa. Restrizioni avviate dopo il forte incremento del numero dei contagi che ha destato grande allarmismo. Purtroppo in queste condizioni gli ospedali solo allo stremo, con un numero di pazienti che ha superato la soglia critica negli ultimi giorni. Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha parlato di una seconda ondata otto volte superiore a quella della primavera.

Covid, Cirio svela: “Seconda ondata superiore a quella della primavera”

Il presedente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha parlato delle difficoltà che stanno incontrando gli ospedali piemontesi nell’arginare il flusso dei ricoveri. Ha aggiornato la situazione a livello sanitario, rivelando di aver approvato in estate un incremento del 56% dei posti letto di ricovero in più rispetto alla prima fase, questo vuol dire di circa due mila posti in più. “Il problema è che questa seconda ondata è otto volte superiore a quella di primavera”, ha dichiarato Cirio. Parole che certamente hanno destato forte preoccupazione, dato che i nosocomi e il personale sanitario sta facendo il possibile per cercare di curare tutti i pazienti. Il presidente della Regione Piemonte ha anche annunciato di aver attrezzato le brandine nelle chiese all’interno degli ospedali, una soluzione per tentare di aumentare i posti letto.

Covid, Cirio dichiara: "questa seconda ondata è otto volte superiore a quella della primavera"
Covid, Cirio dichiara: “questa seconda ondata è otto volte superiore a quella della primavera”

Tutti gli ospedali italiani stanno cercando con tutte le forze di arginare il flusso di ricoveri, che sembra però non voler arrestare la sua corsa. Nel quotidiano si assistono a scene drammatiche, le ultime giunte dal Cardarelli di Napoli, dove un uomo è stato trovato morto nel bagno, anche se sono ancora in corso le indagini per cercare di capire quanto accaduto. Un momento terribile che ha colpito la popolazione a livello planetario, infatti, tutti i Paesi sono stati coinvolti da questa pandemia che sembra essere arrivata come un fulmine, creando una crepa difficile da ricomporre.

Segui anche il nostro canale instangram per essere sempre aggiornato–>> clicca qui