Covid, un fondo di 400 milioni per vaccini e farmaci: la bozza della manovra

Manovra, in bozza 400 milioni al Ministero della Salute per l’acquisto di vaccini e farmaci per curare i pazienti affetti da Covid.

Vaccini Covid manovra
Covid, un fondo di 400 milioni per vaccini e farmaci: cosa prevede la bozza della manovra (Pixabay)

Scattata da mezzanotte l’entrata in vigore dell’ordinanza che stabilisce il passaggio di Campania e Toscana a zone rosse e Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche a zone arancioni. I nuovi contagi sono stati 37.255 su 227.695 tamponi, 544 i morti: queste le cifre di ieri. La diffusione del Covid sembra in leggero rallentamento, ma non è consentito abbassare la guardia. In Campania, dal 24 novembre, riprenderanno le lezioni in presenza alla scuola d’infanzia ed elementare. In Calabria le scuole saranno chiuse dal 16 al 28 novembre. Necessario un fondo apposito al Ministero della Salute: è quanto prevede la bozza aggiornata della manovra, che stanzia 400 milioni per l’acquisto “dei vaccini anti SARS-COV-2 e dei farmaci per la cura dei pazienti con COVID-19”.

Covid, previsto l’arrivo dei vaccini a gennaio

“Ci sono Regioni dove già si avvertono i primi segni di raffreddamento dell’epidemia, ed altre dove la situazione resta critica e bisogna intervenire. Per chi ha gli occhi sinceri e la mente libera, è bene far parlare i numeri”, aveva dichiarato Arcuri, commissario straordinario all’emergenza Covid, annunciando l’arrivo dei vaccini per il prossimo mese di gennaio ma con un’incognita non trascurabile e cioè la non disponibilità da subito per tutti: “I primi vaccinati in Italia saranno a gennaio, un milione e settecento mila persone”.

Covid manovra Giuseppe Conte
Covid, un fondo di 400 milioni per vaccini e farmaci: cosa si legge nella bozza della manovra (Instagram)

D’accordo comunque sul rallentamento dei contagi, Domenico Arcuri aveva affermato che in Italia, dove 1 su 60 ha contratto il virus, la loro crescita continua “ma 10 volte in meno rispetto a un mese fa”.

 

Segui anche il nostro canale Instagram –> clicca qui